In Russia, la maggior parte dei corsi d'acqua sono navigabilifiume. Uno di questi è Lena. Nella classifica mondiale occupa il 10 ° posto di lunghezza e l'8 ° in termini di pienezza. Attraversa la regione di Irkutsk, i territori di Yakutia, Khabarovsk, Krasnoyarsk e Zabaikalsk, la regione dell'Amur e la Buriazia. È praticamente il più grande fiume in Russia; il suo intero bacino si trova sul territorio della Federazione Russa. La lunghezza è di 4 mila km. Si apre dalla parte superiore a quella inferiore, si blocca in ordine inverso. Si nutre di pioggia e acque sciolte.

uso economico del fiume

La fonte e la bocca

Le caratteristiche del fiume Lena iniziano con una considerazione del suo inizio e fine - la fonte e la bocca.

Il fiume più grande della Siberia è originario diuna piccola palude situata sulla cresta del Baikal. È ufficialmente considerata la fonte. La sua lunghezza è di 300 km. Una piccola area sul suo pendio è occupata da foreste di pini, a volte c'è una foresta-steppa, appena sopra la taiga. La foresta rara può essere vista ad un'altitudine di 1400 m. Qui il letto del fiume è abbastanza stretto.

mappa del fiume

Nel corso centrale, situato nella sezione traAldan e Vitim (affluenti della Lena), il corso d'acqua si espande e si trasforma in un fiume fluente, la cui profondità raggiunge i 20 m. Dopo l'ingresso di Vilyuya in esso, si trasforma in un ruscello abbastanza grande. Qui la sua larghezza è superiore a 10 km (in alcune aree questa cifra è triplicata).

Nei tratti più bassi, che scorre attraverso varie montagne ecreste, sfocia nel mare di Laptev, che si trova nel nord della Siberia e prende il nome dai fratelli Khariton e Dmitry Laptev. Il clima al mare è severo: è permanentemente confinato dal ghiaccio (ad eccezione di agosto e settembre).

caratteristiche del fiume

Geografia del fiume

L'uso economico del fiume Lena dipende in larga misura dai suoi fattori geografici. La lunghezza del flusso è di 4 mila chilometri. La corrente è divisa in tre sezioni diverse:

  • Primo: dalla fonte a Vitim.
  • Il secondo è da Vitim a Aldan.
  • Il terzo è dall'Aldan al Mare di Laptev.

Vicino alla sorgente di Lena, che si trova a pochi chilometri dal lago Baikal, alla fine degli anni '90 è stata costruita una piccola cappella, poiché una calamita attrae turisti da tutto il paese.

Nella seconda sezione della corrente, la lunghezza del fiumeè 1415 km. Tutto è situato in Yakutia. Unendo Vitim, Lena espande il suo territorio. Qui puoi trovare molte piccole isole, alcuni minerali sono estratti. La valle cresce fino a 25 km. La pendenza sinistra è dolce e quella giusta è più ripida e più alta. Qui crescono foreste, per lo più di conifere, si estendono i prati. Nell'area Pokrovsk, la corrente si calma, la velocità non supera 1,2 m / s.

Il fiume diventa gigantesco nella terza sezione. La sua larghezza supera i 20 km, la profondità è di 20. Il delta inizia anche a soli 140 km dal mare di Laptev.

fiumi navigabili

Idrologia. Caratteristiche del fiume

Lena è l'unica nella regione in cui è possibile estrarre fossili. Qui ci sono complessi unici.

Una caratteristica di questo flusso d'acqua può essere chiamatache in primavera ci sono acque alte catastrofiche, spesso protratte. Il fiume si nutre di acqua di fusione e piovana, meno spesso - acque sotterranee. Sul fiume si verificano spesso inondazioni e acque basse.

Spesso, l'uso economico del fiume Lena dipende dal regime idrologico, che a volte è ben lungi dall'essere il migliore.

Nel 1986, c'era un flusso massimo del fiume fino ad oggi: 402 km3. Al momento, questa cifra è diminuita diverse volte. Inoltre, varia costantemente sotto l'influenza dell'attività solare, o meglio, i suoi cicli.

Il regime del ghiaccio ostacola l'uso economicofiume. Ci sono spesso congestioni di ghiaccio, ed è abbastanza forte e spesso. In particolare, è per questo motivo che durante lo scioglimento primaverile vengono allagate ampie aree.

fiumi navigabili della Russia

infrastruttura

La mappa del fiume Lena mostra tutte le aree navigabili, perché è l'arteria principale dell'acqua di Yakutia. È questo flusso che collega questa regione del paese con i suoi vicini. La consegna del nord è effettuata esattamente secondo la Lena.

Kachug - il primo sito di spedizione, ma un po 'sopra di esso sul fiume ci sono solo piccole navi. A causa delle acque poco profonde e delle svolte potenzialmente pericolose, il territorio del flusso d'acqua da Ust-Kut al tributario di Vitim viene usato in minima parte. Questo è in molti modi ostacolare l'uso economico del fiume Lena. Ogni anno viene svolto un lavoro per approfondire il fondo.

Oltre a diverse porte, i bridge si trovano nello stream. Si prevede inoltre di costruire uno speciale passaggio a livello per facilitare il trasporto di merci.

fiume Lena

Uso economico del fiume

Lena dà la sua acqua agli insediamenti,situato sulle sue rive. Inoltre, è progettato per la pesca. A causa del fatto che non ci sono dighe, il pesce si riproduce perfettamente. Lo storione è il più famoso dei rari animali marini che vivono qui. In precedenza, questo pesce commerciale è cresciuto fino a 2 metri, ma a causa della scarsa situazione ecologica, la popolazione si è schiantata. Oltre allo storione a Lena vivi e ad altre specie non meno preziose.

La pesca è l'unico uso del fiume da parte della popolazione. Lo stato non costruisce stazioni idroelettriche e dighe su di esso, quindi lo scopo principale del corso d'acqua può essere chiamato solo il trasporto di merci.

uso domestico del fiume

I fiumi di spedizione del paese

La mappa del fiume Lena, ovviamente, è impressionante. Le sue dimensioni non lasceranno nessuno indifferente. Tuttavia, questo non è l'unico flusso d'acqua nella Federazione Russa che consente alle navi di muoversi.

E anche se in generale il paese a volte sente una forte mancanza di trasporto per via d'acqua, ci sono 146 mila chilometri di strade.

I fiumi di spedizione della Russia sono sparsi in tutto il nostro vasto paese. Il principale è il bacino Volga-Kama. Qui, l'acqua viene trasportata pane, olio, materiali da costruzione.

Le arterie più importanti sono:

  • Il Volga. Il più grande fiume d'Europa. Ha circa 200 affluenti. Viene anche utilizzato per la generazione di energia.
    Fiume Volga
  • Kama. Il fiume più bello della Russia. Era spesso cantata in poesie da poeti, è stata trasferita in dipinti da artisti come Meshkov, Shishkin e altri.
    Kama River
  • Oka. Comincia sull'Altopia russa centrale e sfocia nel Volga. È il suo più grande affluente.
    Fiume Oka
  • Don. Inizialmente, la sua fonte era Ivan-lake, ma dopo un po 'fu sostituita da Urvanku, a causa della piccola quantità d'acqua. Allo stato attuale, la prima fonte del Don non esiste, al suo posto si è formato un serbatoio.
    Don River

Il problema principale di Lena è ecologicoStato. Si deteriora ogni anno, il che impedisce un uso economico ottimale. In larga misura, l'inquinamento influisce sul clima, lo scarico delle acque reflue e il movimento dei vari trasporti. Se il governo della Federazione Russa non risolve questo problema, tra qualche anno la popolazione perderà la fonte di acqua potabile.

</ p>