Tutti sanno che qualsiasi dispositivo elettronicopuò essere collegato a un computer tramite un cavo USB standard. Pertanto, utilizzando un laptop o un personal computer, è possibile collegare vari dispositivi, ad esempio stampanti, fotocamere, smartphone e dispositivi di archiviazione (unità flash USB e dischi rigidi esterni).

Cos'è OTG?

C'è un modo per fare senza un computer? Facilmente, il mercato è apparso da tempo su molti adattatori con il nome comune di OTG-cable. Il loro costo varia da pochi dollari a una dozzina o anche a due. Tuttavia, la loro differenza dai semplici cavi dati è così insignificante che è facile creare un cavo OTG con le proprie mani. Ad esempio, dai resti di vecchi connettori, cavi e adattatori.

cavo a mano

Quindi, per prima cosa devi decidere di cosa abbiamo bisognoCavo OTG. Potrebbe essere necessaria la potenza di un altro dispositivo a causa della batteria in assenza di reti elettriche nelle vicinanze, ad esempio in viaggi o escursioni, ma questa opzione non è la più efficace. Dobbiamo decidere immediatamente se collegare due dispositivi specifici in modo permanente tra loro o meglio per creare un cavo universale OTG con le nostre mani per l'utilizzo di qualsiasi dispositivo USB, come un tipo di negozio. È anche meglio verificare immediatamente se il tuo dispositivo è in grado di supportare tali connessioni.

Strumenti e sicurezza

Lavorare con i cavi richiederà:

  • un coltello per spogliarsi dall'isolamento;

  • tronchesi o taglierine laterali (ricorda il detto: "7 volte misura - 1 taglio"), un picco aggiuntivo sul cavo degraderà la qualità della comunicazione tra i dispositivi e aumenterà la resistenza in generale, il che influirà sulla perdita di dati o sull'impossibilità di caricare a causa della resistenza del conduttore;

  • saldatore, saldatura e fondente; alla fine dell'articolo, considereremo come è possibile fare a meno di questo dispositivo.

fare un cavo a mano
Quando si lavora con un saldatore, ricordare le misuresicurezza. Questo dispositivo è pericoloso per la sua temperatura elevata, non solo durante il funzionamento, ma anche per diversi minuti dopo lo spegnimento. Proteggere la superficie di lavoro del tavolo dall'ingresso di stagno fuso o colofonia. Proteggere la pelle esposta dal contatto con le parti riscaldate del saldatore.

A cosa serve?

cavo autoalimentato senza saldatore

Per cominciare è necessario smontare, quali contattispine e prese per ciò che è necessario, dal momento che nelle varianti mini e micro ci sono più di 1 pin in più rispetto ai connettori del bus seriale universale. Quindi, il primo pin è contrassegnato con isolamento rosso all'interno del filo, è destinato a fornire tensione. Il secondo e il terzo pin, contrassegnati da isolamento bianco e verde, sono progettati per la trasmissione dei dati. Il quarto pin nero è zero o terra, lavorando in tandem con il primo filo di alimentazione. Nel mini-e micro-USB, tali funzioni sono assegnate al quinto, ultimo pin, e il quarto è un segno o un identificatore. È progettato per fornire informazioni sulla connessione al dispositivo e nei cavi dati non è generalmente collegato ovunque.

cavo otg

La versione più semplice

Prima di tutto, consideriamo la variante di connessionetra due dispositivi specifici, ad esempio un tablet PC e una fotocamera. Poiché entrambi hanno nidi con 5 contatti, che si tratti di micro o mini USB, è sufficiente saldare delicatamente i fili corrispondenti. Adatti 2 cavi dati non necessari con spine adeguate. È necessario tagliarli e pulire i fili dall'isolamento, quindi collegare in base alla differenziazione del colore, ovvero nero con nero, giallo con giallo e così via. Ogni connessione deve essere isolata dagli altri con l'aiuto di adesivo hot melt o almeno un nastro isolante. Se colleghi un cavo di questo tipo ai dispositivi sugli schermi, verrà visualizzata una finestra di dialogo in cui dovrai scegliere quale dispositivo sarà il principale in questa mini-rete. È possibile designare forzatamente il dispositivo principale e secondario nel cavo stesso. Per fare ciò, collega i contatti 4 e 5 nella spina del dispositivo principale, e nell'altra spina, il 4 ° contatto semplicemente non si connette a nessuno. Pertanto, il dispositivo si determinerà automaticamente come il master nella connessione, poiché il contatto del token indicherà la presenza della connessione, mentre sul secondo dispositivo sarà "vuoto".

Per una varietà di dispositivi

Considera l'opzione di come rendere un universaleCavo OTG con le proprie mani. Oltre alla presa micro o mini USB, a seconda del dispositivo, abbiamo bisogno di un connettore USB. Puoi prenderlo dalle vecchie schede madri, tagliare la prolunga USB o smontare lo splitter USB (il cosiddetto hub YUSB). Quest'ultima opzione è preferibile, dal momento che consentirà il collegamento di diversi dispositivi periferici al dispositivo host, proprio come un computer. La sequenza di connessione è la stessa di sopra, il dispositivo principale è collegato allo spinotto del dispositivo allo stesso modo, collegando il 4 ° e il 5 ° pin. I diagrammi mostrano chiaramente lo schema per collegare i pin nei connettori e nelle spine.

cavo di alimentazione

Con la connessione di alimentazione

Alcuni dispositivi sono diversiconsumo di energia, che porta ad una rapida scarica della batteria del dispositivo principale, che si tratti di uno smartphone o un tablet. In questo caso, il cavo OTG può essere migliorato con le tue mani aggiungendo un cavo di alimentazione con una presa USB per l'adattatore di rete. Per fare ciò, è possibile utilizzare il resto del cavo dati, da cui è stata precedentemente interrotta la spina micro o mini-USB. La connessione viene effettuata su due contatti che trasportano corrente, neri e rossi, ignorando i fili per la trasmissione dei dati. Va ricordato che a lunghe distanze, la resistenza del filo, rinforzata con giunti saldati, ridurrà la tensione e la corrente, quindi l'uso di cavi lunghi potrebbe prevenire una connessione stabile dei dispositivi. Utilizzare circa 20-30 cm di cavo per ogni spina e connettore per evitare interruzioni e interruzioni della connessione.

cavo autoalimentato senza saldatore

Infine, voglio menzionare come raccogliereCavo OTG con le tue mani senza saldatore. Il principio di assemblaggio è lo stesso descritto sopra, ma la connessione dei fili viene eseguita in molti altri modi. Qui ne indichiamo due:

  1. La pasta per saldatura contiene lega per saldatura a polvere e fondente e non richiede l'uso di un saldatore. Tale pasta viene applicata alle parti unite e riscaldata con un accendino convenzionale.

  2. Ci sono connessioni senza l'uso di altetemperature. I cosiddetti Scotch Lokas sono connettori per sistemi a bassa corrente con uno speciale contatto che taglia i fili usando un dispositivo di serraggio, ad esempio pinze.

Qualunque cosa tu decida di fare con le tue mani, ricorda che i cavi da taglio non sono una garanzia e la sostituzione non è possibile per tali cavi.

</ p>