Se prima erano le principali questioni di privatizzazionela necessità di formalizzare la proprietà di un appartamento, oggi molti cittadini o hanno acquisito terreni, o anche molto tempo fa li hanno eliminati, hanno cominciato a pensare solo agli aspetti legali della registrazione legale dei loro lotti, e in generale a ciò che riguarda la privatizzazione dei terreni. Per tutta l'apparente semplicità di questa procedura, non può essere facile e dipende da molti fattori. La privatizzazione dei terreni dovrebbe essere effettuata preferibilmente nel prossimo futuro, in quanto la legislazione può cambiare in qualsiasi momento e si può rimanere completamente senza terra.

Oltre alla privatizzazione più popolare oggiterre di terra e di uso comune di molti cittadini oggi è interessato all'opportunità di diventare proprietario della terra a seguito della privatizzazione del territorio adiacente. E qui la legislazione è recentemente arrivata a soddisfare i desideri e sostanzialmente semplificato la procedura per questa privatizzazione. All'inizio del 2011, il progetto di legge in questione è stato adottato nella Duma di Stato. Ora, con la nuova legislazione, qualsiasi proprietario di un condominio può diventare autonomamente proprietario di una parte del territorio adiacente. Il problema nella versione precedente della legge era che un proprietario non poteva richiedere la registrazione della proprietà su una parte del terreno adiacente, ma solo dopo aver superato la procedura di approvazione da parte dell'assemblea generale degli inquilini della casa. Con l'organizzazione di tale decisione, c'erano spesso grandi difficoltà. Ora, questo problema non è di attualità e qualsiasi proprietario di un appartamento privato può presentare una domanda in modo indipendente e nessuno dei vicini sarà in grado di ripararlo da eventuali ostacoli nel processo di privatizzazione del territorio adiacente. Un altro problema era che in precedenza non esisteva una base documentaria sui siti dei territori adiacenti. Non sono stati inseriti nel catasto del terreno e non è stato possibile ottenere un titolo di documentario. La nuova versione della legge semplifica la registrazione della registrazione catastale dei terreni nelle aree adiacenti e stabilisce scadenze chiare per l'esame delle domande presentate e la preparazione tempestiva di un piano di rilevamento del territorio.

Se la privatizzazione del territorio della casa oggiil processo è chiaro, quindi ecco l'algoritmo per la privatizzazione dei terreni, anche se è noto, ma non sempre passa indolore. Quindi, consideriamo le principali fasi della privatizzazione della terra.

  1. La privatizzazione della terra conpresentare una domanda al consiglio del villaggio locale o all'amministrazione distrettuale, a seconda dell'ubicazione del sito. L'applicazione è fatta secondo il modulo approvato. Identifica i dettagli personali e relativi al passaporto, specifica il TIN, le informazioni sulla dimensione del sito e specifica lo scopo del sito e le intenzioni del suo funzionamento (giardinaggio, costruzione, dacia o residenziale, ecc.).
  2. Forma un pacchetto di documenti che sono necessariallegare immediatamente all'applicazione. Consiste in documenti precedentemente emessi per il terreno, documenti per gli edifici, un piano catastale e una copia del documento di identità del proprietario.
  3. Entro solo due settimane,decidere se concedere la proprietà fondiaria o rifiutare. La ragione dell'impossibilità di privatizzare i terreni dovrebbe essere chiaramente indicata nella forma scritta.
  4. È necessario ordinare una bozza dei confini del terreno.
  5. Successivamente, l'approvazione delle bozze di delimitazione e l'emissione di una decisione di concessione del sito ai confini.
  6. Sulla base del progetto a spese del richiedente, viene effettuato un sopralluogo sul sito e viene prodotta una mappa catastale del sito.
  7. Solo dopo la fornitura della mappa catastale del sito al richiedente viene formalmente assegnato il sito e concluso con lui il contratto di trasferimento del sito alla proprietà a titolo gratuito.

Qui tali fasi fondamentali di privatizzazione del terreno devono essere eseguite oggi dal potenziale proprietario della loro terra.

</ p>