Per le persone lontane dal teatro, o quelle chelo visita solo una volta in sei mesi, il nome dell'autore Olga Mukhina non sarà familiare. E nel frattempo, negli anni Novanta, una delle sue opere ha avuto un successo grandioso, la ragazza è stata descritta come un nuovo fenomeno nel dramma russo. Tuttavia, ora, diversi anni dopo, le informazioni su questo talentuoso autore sono sempre meno, perché spesso il destino è capriccioso con le persone creative.

biografia

Olga Mukhina

Olga Mukhina è nata nel 1970. a Mosca, anche se la sua infanzia è stata trascorsa nella lontana città settentrionale di Ukhta. Dopo la laurea, la ragazza ha deciso di dedicarsi al cinema e diverse volte ha tentato senza successo di entrare nella facoltà di sceneggiatori di VGIK. Solo dopo tre anni di fallimenti Olga decide di andare all'Istituto letterario. Gorky. C'è una seria revisione delle opinioni, si innamora del teatro e inizia a scrivere opere teatrali.

Successo inaspettato "Tanya - Tanya"

Tutto il suo lavoro riguarda l'amore. Le prime opere - "I segreti tristi di Xavier Kaludsky" (1989), "Alexander August" (1991) - non hanno avuto un grande successo, sono state pubblicate sulla rivista "Contemporary Drama", ma nessuno voleva ancora produrre la produzione.

E nel 1994 Olga Mukhina crea un gioco perun nome insolito "Tanya-Tanya". Secondo l'autrice stessa, scrisse in campagna, in silenzio, ancora in attesa del vero amore. Forse questo sentimento e ha provocato il successo. All'improvviso, la commedia cadde nelle mani di uno dei direttori del teatro, Petru Fomenko. Le prestazioni sono in sale piene, Olga Mukhina, drammaturgo, è diventato molto popolare in un ambiente creativo, lei volentieri intervistare e prevedere un grande futuro.

olga muhina drammaturgo

Inoltre, si interessarono al gioco all'estero,è stata trasferita in inglese, francese, danese, tedesco, messa in scena in questi paesi. Il più grande riconoscimento della performance di questo lavoro è stato nel 1996, quando è stato nominato per diverse categorie al festival "Maschera d'oro". Allo stesso tempo, l'opera dell'autore è stata pubblicata sotto il titolo ancora più intrigante "Yu". Negli anni seguenti, Olga Mukhina non ha più creato nuovi lavori.

Caratteristiche della creatività

Subito dopo la premiere della commedia "Tanya-Tanya" sul palcoIl teatro Petra Fomenko l'autore era nella categoria della moda, il suo modo di narrazione interessava i critici. Così, Vyacheslav Kuritsyn notò immediatamente la particolarità fonetica delle opere di Mukhina. La riproduzione del suono nel discorso dei personaggi ha una grande importanza. Quando si parla, non c'è un messaggio di informazione, ma un'espulsione di emozioni nello spazio. Inoltre, Olga Mukhina, le cui opere teatrali avevano spesso nomi interessanti, preferiva nella narrativa non condurre la mano dello spettatore direttamente alla comprensione dell'idea principale, ma usare connessioni semantiche incomprensibili e intricate.

Olga Mukhina suona

Vasily Temnov ha chiamato la commedia "Tanya - Tanya""ambizioso, elegante e deciso", il critico ha notato l'apolitismo e l'atemporalità di ciò che sta accadendo. Gli eroi sono gente comune, amano, ridono e sono tristi, e tutto questo sullo sfondo di un bellissimo giardino che assomiglia in qualche modo allo scenario di Cechov.

In una delle ultime interviste Olga Mukhinaha ammesso di essere temporaneamente in un impasse creativo. Si è sposata, ha due bellissimi bambini, ma non tutti possono unire il ruolo della madre e dello scrittore. Ha in programma di andare nel suo villaggio, entrare in un angolo e ricominciare a creare.

</ p>