Godendo il lavoro di Pushkin, il lettoreè invariabilmente affascinato dal suo straordinario dono poetico e scopre una delle sfaccettature del talento e della personalità di questo poeta. Un'analisi del poema di Puskin a Chaadayev ci permette di capire meglio che cosa fosse l'amicizia per Alexander Sergeyevich.

analisi del poema di Puskin a Chaadaev

Va notato che dedicato all'amiciziale poesie occupano una nicchia del tutto speciale nella ricca opera del poeta. Si tratta di un sentimento profondo e sincero nasce nell'anima di Pushkin in quei meravigliosi anni in cui un poeta ha studiato al Liceo e provò un senso di cameratismo e fratellanza, di incontrare persone, che non solo hanno dimostrato di essere vicino a lui in spirito e prospettive, ma rimase con lui per tutta la vita: I. Puschin, V. Kiukhelbeker, A. Delvig e altri. Fu grazie all'amicizia che il poeta non fu salvato una volta dalla nostalgia, dal dolore e dalla solitudine. Che ha alimentato la sua fiducia nella gente e la fede in loro, ha fatto il mondo intorno a più pura e più bella. Questo è ciò che Puskin scrive su Chaadaev. L'analisi di questo poema permette di comprendere in ogni dettaglio i pensieri del poeta stesso.

Le linee che aprono il poema di PushkinChaadaev, parlano di un giovane spensierato, facile, pieno di amore, speranze, divertimenti giovanili e tranquillità gloriosa. Con luminosa tristezza, il poeta trasmette in parole una sensazione dolorosa che arriva durante l'inevitabile maturazione. Tutto questo fa male - separazione dai sogni e illusioni ingenue e infantili.

poema di Puskin a Chaadaev

Un'analisi del poema di Puskin a Chaadayevdimostra che questa poesia è un messaggio per un amico. Il suo destinatario era un amico di Puskin, un ufficiale, un filosofo, un membro della famosa "Unione della prosperità". Ecco perché, insieme a testi amichevoli, il poema è permeato di motivazioni politiche e civili, l'aspettativa di un "santo libero uomo".

Immediatamente si nota che Pushkin è molto ampioguarda e percepisce la vita intorno, sente un bisogno personale di sentire per tutto ciò che sta accadendo in patria. E 'per questo motivo che egli chiama Chaadaeva e tutti coloro che si consideravano libero pensiero ai giovani, a dedicare pensieri e la vita della loro patria. Analisi del poema di Puskin per Caadaev mostra chiaramente che il poeta nutriva sincero e forte speranza che un giorno l'autocrazia è rovesciato, e la Russia diventi un paese libero, e forse non si dimentica i loro eroi.

Pushkin all'analisi di Chaadaev

Questo poema senza dubbio puoileggere come patriottico. Il tema della madrepatria, della patria e della libertà qui chiaramente si fondono in un unico insieme. Il poeta era sicuro che la Russia avesse bisogno di persone progressiste istruite, che aspirassero alla libertà, che amassero la loro patria, intelligenti, oneste ed energiche. Ecco perché credeva che un giorno un futuro luminoso diventasse una realtà, ecco perché il poema ha una finale così importante.

Permette l'analisi del poema di Pushkin su Chaadayevil modo più forte per sentire tutta l'integrità e la ricchezza di questo lavoro. Tutto qui è così importante che anche difficile separare il prodotto in idee più o meno importanti, evidenziare la linea più importante. La poesia non è stato rilasciato subito dopo i lavori, ma conosceva a memoria tutti i futuri decabristi e tutti coloro che simpatizzavano con loro e empatia. Puskin è stato in grado di accendere e linee luminose di esprimere tutti i sentimenti che travolse i giovani allora progressiva, diventato una sorta di boccaglio e trasmettere alle future generazioni non solo gli ideali di patriottismo, ma anche le aspirazioni dei loro contemporanei e la propria.

</ p>