Poesia nei versi di Mtsyri Mikhail YurievichLermontov fu scritto nel 1839. E nel 1840 è stato pubblicato nel libro "Poesie Lermontov", che è stato pubblicato anche nella vita del poeta. Egli ha spinto Lermontov sulla trama di "The Novice" storie brevi rivisitazione che aveva sentito, quando ha servito nel Caucaso. Il poema "Mtsyri" è diventato un classico esempio di poesia romantica. Si riferisce alle successive opere caucasiche del poeta.

Mtsyri breve retelling

Un breve riassunto. "Mtsyri" (Lermontov)

Una volta Lermontov, essendo in esilio nel CaucasoNel 1837, sulla strada, incontrò un monaco e imparò da lui che era un alpinista, che il generale Ermolov aveva già portato a casa sua da bambino. Ma quando il ragazzo si ammalò, lo lasciò in un monastero con la fratellanza. Nelle mura del monastero è cresciuto, ma non era abituato alla vita monastica e quindi più volte correva sulle montagne, perché era molto desideroso di essere libero. E l'ultimo tentativo di fuga lo ha portato alla malattia, e lui è quasi morto.

Tutta questa storia ha impressionato il giovane Mikhail Yurievich così tanto che ha immediatamente iniziato a creare il poema "Mtsyri", una breve rielaborazione di cui verrà dato di seguito.

Quanto è affidabile il fatto dell'incontro del monaco conpoeta, è impossibile stabilire, tuttavia, la storia descritta nel poema stesso, molto probabilmente, ha effettivamente avuto luogo. Dopotutto, durante la guerra del Caucaso, la cattura di bambini di montagna da parte di soldati russi era abbastanza comune.

Un breve racconto di Mtsyri Lermontov

Breve riassunto del "Mtsyri" (Lermontov) per capitoli

La guerra nel Caucaso ha portato molti danni al localepopolazione. Un povero ragazzo montanaro fu catturato da un generale russo, e lo avrebbe portato a casa sua, ma sulla strada il bambino era molto malato. Quindi il monaco che visse nel monastero lasciò un piccolo prigioniero. E da allora il giovane Mtsyri (tradotto dal georgiano come "novizio") era destinato a vivere lontano dai suoi luoghi natali. Era selvaggio e intimidito. Sentendosi prigioniero in cattività, non cessò di perdere i suoi luoghi natali.

Continua una breve retrocessione del "Mtsyri" Lermontovil fatto che nel corso del tempo, questo trovatello come come se anche poprivyk alla cattività, a poco a poco ha imparato una lingua straniera, è stato battezzato, e anche andando a prendere i voti. Ma prima di questo importante evento in un forte temporale un ragazzo di diciassette anni ha un forte desiderio di fuggire dove i suoi occhi guardano. In questo momento, pensò a casa sua con i suoi campi lussureggianti, scogliere innevate e verdi colline, ricordato la sua lingua madre, il villaggio, nativo affronta la sua gente: suo padre - un guerriero coraggioso in cotta di maglia con un'arma lucido, fratelli coraggiosi e care sorelle.

Breve riassunto di Mtsyri per capitoli

libertà

Trascorsero solo tre giorni da Mtsyri. Ma erano di grande importanza per lui. Fu allora che visse davvero. Vide le possenti montagne caucasiche, una giovane donna georgiana che riempì la brocca di acqua alla fonte. Dovette persino combattere con un leopardo feroce. Mtsyri sconfisse il leopardo, perché durante la battaglia si sentiva come una bestia selvaggia. In questi terribili momenti della lotta ha rispettato il nemico, che senza paura ha incontrato la morte. Il giovane stesso fu gravemente ferito, gli artigli affilati della bestia gli strapparono pesantemente il corpo. Ma questo non lo ha fermato, è comunque andato a trovare la sua patria. Qualche giorno dopo arrivò alla tomba, ma in seguito si rese conto che tornava di nuovo al monastero, e ora tutti i suoi sogni di vedere il suo nativo Caucaso in un minuto furono dissipati. Abbastanza disperato, cadde sulla sabbia.

Breve riassunto del poema Mtsyri

Ritorna al monastero

Questo è il poema "Mtsyri", un breve racconto di cuipresentato in questo articolo, non finisce. Il fuggiasco viene perquisito, ma inutilmente. Si troverà un po 'più tardi nelle vicinanze del monastero, giacerà incosciente, ferito ed esausto, come se fosse stato in una terribile battaglia. Nel monastero verrà a se stesso, ma essendo esausto, non toccherà il cibo. Rendendosi conto che non poteva fuggire, Mtsyri desidera deliberatamente avvicinare i giorni della sua morte. Non risponde alle domande della fratellanza monastica. Ora può solo amaramente rimpiangere che il suo corpo sarà sepolto in una terra straniera.

Divisione amara

Tuttavia, il modo per l'anima inquieta e ribelle di un ragazzotrova un vecchio monaco che una volta lo battezzò. Rendendosi conto che Mtsyri non ha vissuto a lungo, vuole confessare un giovane uomo. E poi l'alpinista giovane e indistruttibile racconta in modo colorato e vivido di quei tre giorni che ha trascorso in libertà. Sostiene che vorrebbe barattare il paradiso e per secoli per due minuti sulle montagne del Caucaso, dove ha corso incurantemente da bambino. Mtsyri chiede al vecchio di essere sepolto in un giardino sotto l'acacia, da dove può vedere il suo Caucaso natale, in modo che possa addormentarsi con la pace eterna.

analisi delle

Un breve racconto del "Mtsyri" di capitoli su questo può essereessere considerato completo Analizzandolo, inizi a vedere nello stesso Mertyri Lermontov, che rivela molto bene il tema della libertà umana, della volontà ferma, della determinazione, profondamente mescolato nell'armonia e nella bellezza della natura caucasica. Lui, insieme alla sua libertà di amore, si fonde con la natura e gode del suo splendore.

Anche un breve racconto del poema "Mtsyri" non sarà in grado di farlonon lasciare nessuno indifferente. Tuttavia, l'originale trasmette accuratamente l'atmosfera profonda, passionale ed emotiva della trama. Il tempo descritto in esso è, per così dire, generalizzato, poiché Lermontov, quindi, mostrava la filosofia della vita stessa secondo la propria comprensione. Il poema si concentrerà sui valori della vita, che il poeta vede nella dignità umana, nella libertà e nell'azione attiva per raggiungere i suoi obiettivi.

Breve riassunto di Mtsyri Lermontov per capitoli

conclusione

Questo lavoro è stato in grado di rivelarci una personal'autore stesso, perché il suo eroe Mtsyri è molto vicino a lui nella sua prospettiva e spirito. Il poema "Mtsyri", una breve ricapitolazione di cui sopra, descrive tutto abbastanza bene.

Certo, questo è un prodotto di M. Yu. Lermontov ha preso un posto degno nella poesia romantica. Come in essa è descritta l'intera vita del poeta, catturando dalle prime linee e riversandosi sui flussi turbolenti e veloci della vita, dell'anima e del cuore.

</ p>