L'attrice americana Jamie Chung ha acquisito grande popolarità grazie alla sua partecipazione a uno dei reality show sul canale di MTV chiamato "The Real World" e ai film "Reception proibita" e "Bachelor Party".

Jamie Chung

All'incrocio

Jamie Chung è nato nel 1983 nella città di San Francisco soleggiata California. L'attrice ha radici coreane, anche se è una rappresentante della seconda generazione. La ragazza si è laureata con successo alla Facoltà di Economia del ramo dell'Università della California, con sede a Riverside. Secondo la cantante, ha sempre sognato di recitare, ma ha deciso di essere pronta a tutto. Il pragmatismo congenito spinse Jamie a concentrarsi sull'educazione nel campo dell'economia e degli affari. La futura star del cinema ha capito tutte le opzioni, incluso il fallimento nel campo della recitazione, così ha deciso che sarebbe stato superfluo avere un'educazione economica di riserva.

Debutto in TV

Jamie Chung, la cui filmografia è oraIl tempo comprende 26 progetti cinematografici e televisivi, debuttati in televisione, dopo aver lanciato la quattordicesima stagione dello spettacolo "Real World". Il processo di ripresa si è svolto a San Diego, la ragazza è stata letteralmente divisa tra le riprese e lo studio, per questo è stata rappresentata a un vasto pubblico - uno studente che combina attività creativa e studio.

La vita personale della futura grande star del cinemacircondato da un alone di segretezza, l'unica cosa che è stata raggiunta dai giornalisti onnipresenti è il riconoscimento degli amici intimi dell'attrice. Approcciato da Jamie Chung lamenta che la ragazza sceglie sempre i ragazzi sbagliati.

Jamie Chung

Modo creativo

Dopo il trionfale debutto nel reality showl'attrice iniziale ha notato molti registi. Nel più breve tempo possibile, la ragazza ha ricevuto diversi inviti dai produttori del film per il casting. Dopo aver superato con successo i test, Jamie Chung viene rimosso (per ora ha ruoli secondari) nei seguenti progetti: "Chuck and Larry: Fire Wedding", "Days of Our Life", "First Aid" e "Veronica Mars".

Il 2008 è considerato una pietra miliare nella sua carrieraperformer: l'attrice interpreta il suo primo ruolo principale nella miniserie "Samurai Girl". Dopodiché, si unisce alle star del cinema universalmente riconosciute Demi Lovato e Selene Gomez nel suo lavoro sul Princess Protection Program.

E il lavoro di Zack Snyder "Reception vietata"finalmente fissato lo status di performer della vera star del grande cinema. In un film d'azione art-house con una trama profonda e una visualizzazione chic, Jamie Chung ha interpretato il ruolo del dolce e cupo Ember. E anche se i creatori inizialmente hanno visto nell'immagine dell'eroina Emma Stone, dopo il casting per il ruolo è stato approvato da Chung. Nel processo di lavorare sull'immagine del suo personaggio, Jamie è stato ispirato dall'eroina Uma Thurman in "Kill Bill".

Jamie Chung

La successiva filmografia dell'attrice

Nel 2012, l'attrice viene rimossa in maniera energicail film d'azione di David Koepp "Urgent delivery" e interpreta il ruolo principale nel film drammatico Megan Griffiths "Eden". Jamie Chung ha meravigliosamente rivelato il personaggio del suo personaggio: una giovane donna coreana, rapita e costretta a prostituirsi. La ragazza deve unirsi ai rapitori per sopravvivere.

Inoltre, l'attrice ha preso parte alla continuazione del franchise della commedia cult "Bachelor Party-2", in cui Lauren ha suonato. Il suo personaggio era così affezionato allo spettatore che i creatori, senza esitazione, hanno introdotto l'eroina nella narrazione della terza parte.

Nella filmografia dell'attrice ce n'è un'altrasequel popolare - "Sin City-2". Nel film di Frank Miller e Robert Rodriguez, Jamie ha interpretato il ruolo di Miho, un ninja femminile. Nel primo film questo personaggio incarnava sullo schermo Devon Aoki, ma l'attrice si rifiutò di prendere parte alla produzione del sequel a causa della gravidanza, così i creatori invitarono Chung e non persero.

Attualmente sono in preparazione tre film per la prima: "A Hong Kong domani", "Anno dei cambiamenti" e "Capodanno", nella produzione di cui Jamie Chung è stato direttamente coinvolto.

</ p>