Otteniamo una tonalità scura della pelle dovuta al pigmentomelanina, che è prodotta dal nostro corpo. Qualcuno ha la capacità di produrlo più in alto, qualcuno più in basso, è dovuto a una caratteristica genetica. Le persone con un tipo leggero di abbronzatura della pelle sono molto difficili, quindi si sforzano in ogni modo possibile di facilitare il processo di ottenere l'abbronzatura.

Per le persone con la pelle bianca ci sono speciali crema solare, che contribuiscono allo sviluppo della melanina, loroaiuta ad acquisire una tonalità dorata della pelle per coloro che hanno una carenza del proprio pigmento. Tuttavia, la corretta cura del corpo non è la chiave del successo. Per ottenere una bella abbronzatura, è necessario un intero set di misure volte a preparare il corpo agli effetti dei raggi UV.

Uno dei criteri più importanti per una bella tonalità della pelle è una corretta alimentazione. Con l'uso di alcuni prodotti, la possibilità di prendere il sole aumenta notevolmente.

Prima di tutto, è necessario smascherare il mito secondo cui l'uso delle carote contribuisce ad una forte abbronzatura.

Le carote contengono un gran numero dibeta-carotene, e la maggior parte delle persone tendono a pensare che egli è responsabile per l'acquisizione di Sun. Tuttavia, la sensibilità della pelle ai raggi UV del beta-carotene è praticamente inalterata. La sua caratteristica è un effetto "tinta" dovuto all'accumulo nella pelle. Quindi, utilizzando un'enorme quantità di carote, si rischia di acquisire una tonalità giallastra della pelle. Se avete la pelle molto chiara, questo può sembrare doloroso, ma se sei un rappresentante di tipo carnagione scura, poi gli altri possono insinuarsi in dubbio se si dispone di radici cinesi. Mangiare carote devono essere dosati, per esempio, bere un bicchiere di succo di carota al giorno o l'aggiunta di un'insalata di verdure. Nella stagione calda, è possibile sostituire le carote pesche, albicocche, melone o anguria. Sono anche ricchi di beta-carotene.



Girasole e olio d'oliva, mandorle e noci contengono vitamina E, proteggendo contro i radicali liberi, cioè prevenendo l'invecchiamento del corpo e della pelle.

Contenuto di arancia, pompelmo, limone e mandarinoun'enorme quantità di vitamina C. È necessaria nella stagione calda, in quanto viene consumata più fortemente dall'esposizione alla luce solare. I succhi di agrumi sono un buon attivatore dell'abbronzatura, se li usi tutti i giorni, diluendo con acqua in un rapporto uno a uno. Tuttavia, scegliendo un metodo simile di preparazione del corpo per prendere il sole, si dovrebbe fare attenzione: un gran numero di succhi di agrumi naturali possono causare allergie.

Per quanto riguarda i prodotti più "efficaci" nella lotta per una bella tonalità di pelle, la gamma di prodotti che contribuiscono allo sviluppo della melanina è ampia e variegata.


Formaggio, fiocchi di latte, uova, pesce grasso, fegato non soloaiuta ad acquistare l'abbronzatura, ma aiuta anche la pelle a recuperare grazie all'alto contenuto di vitamina A o acidi grassi che favoriscono la rigenerazione cellulare.

Se vuoi preparare il tuo corpo perabbronzati, quindi cerca di non mangiare affumicato e grasso, mangia bene: mangia pesce e carne non consumati con verdure fresche. Proteine ​​contenute in prodotti di origine viva, sostituiti periodicamente con proteine ​​vegetali (ad esempio i fagioli contribuiscono anche alla produzione di melanina). Invece di cioccolato e farina, che impediscono l'abbronzatura, coccolatevi con noci e frutta secca: mandorle, datteri, pistacchi, noci, prugne secche.

Seguendo questa dieta, non solo aiuterai la tua pelle a farsi scottare dal sole, ma anche a migliorare le sue condizioni, e probabilmente anche a gettare qualche chilo in più.

Non dimenticare l'approccio integrato. Quando fai il bagno al sole, usa uno speciale cosmetici per scottature. Allora puoi sfoggiare una bella abbronzatura e una deliziosa salute della tua pelle.