Qual è il segreto del successo per alcune aziende ee qual è la ragione dei fallimenti degli altri? Risulta che la risposta a questa domanda è uno strumento di gestione o un modello scientifico sotto il nome "Fattori chiave del successo". È stato ampiamente utilizzato da aziende e imprenditori per 50 anni.

Un po 'di storia

Il brillante top manager Ron Daniel ha creato il suo modello "Key Factors of Success" nel 1961. Con il suo aiuto, ha scientificamente spiegato il meccanismo per il successo di aziende e unità.

Cos'è questo?

Fattori chiave di successo: un numero limitatoaree di attività in cui il raggiungimento di risultati positivi garantisce il successo di un'azienda, unità o persona in una lotta competitiva. Parlando un linguaggio commerciale, questo è ciò su cui devi concentrarti, essere in cima alla scala, quando tutti gli altri sono al di sotto.

Fattori chiave di successo sono diversi settori in cuitutto dovrebbe andare senza alcuna interruzione per assicurare il successo dell'azienda o del manager. Queste sono le aree di lavoro dell'azienda, che necessitano di un'attenzione costante e speciale, ottenendo così i massimi risultati.

Caratteristiche ed esempi

I loro fattori chiave per il successo dell'azienda esistono in ogni settore. Pertanto, chi sviluppa strategie deve comprendere l'industria o il business in cui opera.

Una componente importante nel determinare i fattori chiave del successo è la missione dell'azienda. Risponde alla domanda: come raggiungere l'obiettivo della missione?

I principali fattori di successo riguardano la gestione del flusso di lavoro o la gestione del personale. La negligenza di questa o quella zona è irta di fallimenti.

Oggi il principale fattore chiave del successo -miglioramento del processo di lavoro, tecnologie moderne. Ciò include alta produttività del lavoro, controllo della qualità, basso costo delle merci. Questa è una potente rete di vendita, forza del marchio, pubblicità e garanzie del cliente. Nel settore dei servizi, questa è la velocità con cui vengono resi, le qualifiche dei dipendenti e il design. E infine, non ne uscirà nulla senza un forte spirito di squadra, una metodologia efficace per apportare cambiamenti, una cultura dell'apprendimento in azienda, un sistema efficace di comunicazioni verticali e orizzontali.

Oltre la teoria

I fattori chiave nel successo dell'organizzazione nella pratica possono essere applicati come segue:

Passaggio 1. Organizziamo una "sessione strategica": la formazione. Coinvolge i dirigenti dell'azienda, che la dirigenza ha scelto.

Passaggio 2. Questi lavoratori stanno pensando e scrivendo per iscritto la seguente frase: "Affinché la nostra azienda abbia più successo di altri, dobbiamo essere in grado di fare particolarmente bene ...". Tutti pensano da solo. Puoi anche scrivere una missione organizzativa.

Passaggio 3. Tutti quelli che si riuniscono dopo l'altro danno voce alle loro risposte e li discutono. Tutto questo è registrato.

Passaggio 4. La parte principale nel processo di determinazione dei fattori chiave di successo - l'assegnazione di due o tre punti obbligatori. Molto spesso le persone scelgono: assumere dipendenti competenti, comprendere le esigenze dei clienti. Ovviamente i manager possono essere capiti, vogliono coprire tutti gli aspetti più importanti delle attività dell'azienda. Tuttavia, l'essenza dei fattori chiave del successo nella capacità di concentrarsi sulla cosa principale.

Per essere più precisi, quindi concentrandosi su diverse aree principali di attività - non più di tre, otteniamo i risultati migliori.

Qualsiasi azienda ha due o tre aree che determinano il successo. Se la tua azienda ha buoni risultati in queste aree, ma è mediocre in tutto il resto, hai comunque successo.

Passaggio 5. Infine, sulla base dei fattori chiave di successo, viene effettuata un'analisi. Comprende tutti i punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce.

Questa analisi in futuro dovrebbe essere basata supianificazione strategica più dettagliata. Per essere più precisi, tutti questi sono i fattori chiave del successo, la bussola nella ricerca della direzione della pianificazione strategica e, ovviamente, lo sviluppo dell'azienda. Sono loro che stabiliscono il vettore del cambiamento e dell'assegnazione dei fondi.

</ p>