Nel mercato attualecondizioni, ciascuna delle imprese è considerata un "sistema aperto". Pertanto, i prerequisiti principali per la sua attività efficace non sono solo l'ambiente interno dell'azienda, ma anche i fattori dell'ambiente macroeconomico del marketing, ad es. il successo dipende direttamente da come l'impresa si adatta con successo all'ambiente esterno: scientifico, tecnico, economico, politico. Da questo dipende in gran parte la possibilità della società nel tempo per determinare le minacce per il suo funzionamento, resistenza ai fattori che cambiano, l'adozione tempestiva e uso delle opportunità, e, di conseguenza, l'azienda in grado di estrarre il massimo beneficio da questo - questo è il criterio principale per un funzionamento efficace.

L'ambiente interno dell'impresa è stimatole seguenti aree: il personale dell'azienda, il loro potenziale, le qualifiche; ricerca e sviluppo scientifici; struttura organizzativa e cultura; le finanze dell'organizzazione; marketing. L'ambiente interno dell'azienda si intreccia e interagisce strettamente con il suo ambiente esterno.

Il microambiente finanziario consiste solo di quegli elementi che influenzano direttamente il funzionamento dell'impresa, la sua capacità di entrare nel mercato. Tali elementi includono:

  • fornitori di materiali, materie prime, attrezzature, che sono necessari per la produzione;
  • consumatori.
  • concorrenti e intermediari;

Ciascuno di questi elementi è qualitativamente eterogeneo, ma ha un certo impatto specifico sul processo decisionale e sul funzionamento dell'impresa.

L'ambiente interno dell'azienda prende in considerazione la risorsafornitura e capacità dell'impresa stessa e si basa sulla capacità dei gestori di sviluppare strategie, organizzare la produzione e anche realizzare i loro servizi, opere o prodotti.

Macroambiente ambientale dell'imprenditorialitàè un insieme di fattori che non possono modificare la gestione dell'azienda, ma devono tenerne conto nel corso delle sue attività. I fattori del macro ambiente di marketing hanno un impatto sull'azienda e sul suo microambiente, di conseguenza, si aprono nuove opportunità o sorgono nuovi pericoli. Questi includono i seguenti elementi:

1. Ambiente demografico. I marketer di ciascuna azienda prestano molta attenzione a questo fattore, tk. il mercato è costituito da persone, quindi, tali caratteristiche come la densità e il numero di popolazione sono di grande importanza. La crescita quantitativa di questo indicatore determina l'aumento dei mercati e dei bisogni umani.

2. L'ambiente economico include il potere d'acquisto generale della popolazione associato al livello attuale di risparmio, prezzi, reddito e disponibilità di credito, nonché al livello di disoccupazione. La situazione economica di crisi determina la cautela nel fare acquisti e provoca una ridistribuzione dei costi. Tuttavia, è anche determinato dalle differenze geografiche nella distribuzione del reddito.
3. L'ambiente tecnico e ambientale conduce all'esigenza di monitorare la gestione aziendale delle principali tendenze: accelerazione dell'STP, aumento dei finanziamenti pubblici per ricerca e sviluppo, strategie di miglioramento e rafforzamento del controllo statale sulla sicurezza e qualità dei beni.
4. L'ambiente naturale, condizionato dall'uso razionale e dalla riproduzione delle risorse naturali. In questo senso, l'attività imprenditoriale è controllata non solo da organismi statali, ma anche da gruppi influenti del pubblico, affidando a ciascuna delle sfere del business la necessità di partecipare alla ricerca di soluzioni ai problemi naturali.
5. L'ambiente politico è definito da leggi e altri documenti normativi statali, nonché dai requisiti dei gruppi pubblici che influenzano le organizzazioni. La regolamentazione statale è dovuta alla necessità di proteggere i consumatori.
6. Ambiente culturale.

Pertanto, la condizione necessaria per l'effettivo funzionamento delle imprese è la contabilità da parte del responsabile finanziario di tutti i mezzi micro e macro di imprenditorialità.

</ p>