L'umanità si affaccia regolarmentePericoli che minacciano conseguenze imprevedibili. Se gli incidenti di emergenza non possono essere evitati, vengono considerati lo stato di un disastro o di un incidente. Qual è la differenza tra un disastro e un incidente? E c'è qualche differenza tra loro?

Qual è la differenza tra un disastro da un incidente

differenze

Prima di tutto, notiamo che sia gli incidenti che le catastrofi sono situazioni di emergenza.

Un'emergenza è l'occorrenza di aun determinato territorio, area d'acqua o oggetto di una condizione in cui la vita normale e l'attività delle persone sono impossibili, quando c'è una minaccia per la loro salute, la proprietà, l'azienda agricola o l'ambiente naturale sono danneggiati.

Su questo, le similitudini dei concetti finiscono, quindi capiremo a fondo la differenza nel disastro dall'incidente.

La prima differenza è in scala. Gli incidenti occupano una piccola area, mentre le catastrofi sono di natura globale.

La prossima differenza è nella dinamica. Le catastrofi sono spesso caratterizzate dalla presenza di un fattore dannoso, cioè l'evento si verifica "in modo incrementale", ma gli incidenti spesso si verificano senza di esso, allo stesso tempo.

Un'altra differenza tra l'incidente e il disastro -conseguenze. Naturalmente, entrambe le emergenze portano problemi e distruzione. Ma le conseguenze dell'incidente sono molto meno tragiche: non ci sono vittime, l'area locale viene colpita, causando danni irreparabili ai valori materiali. Le conseguenze dei disastri sono più ampie, perché sono accompagnate dalla morte di un gran numero di persone e da un impatto negativo sull'ambiente su scala globale.

E, infine, l'ultima differenza tra un disastroda un incidente, questa è l'eliminazione delle conseguenze. L'eliminazione dell'incidente richiede un tempo relativamente breve, inizia immediatamente, al fine di evitare ulteriori distruzioni. Eliminare le conseguenze del disastro è molto più difficile, spesso è impossibile farlo.

Situazioni di emergenza, incidenti e disastri

concetti

Per rendere le differenze ancora più ovvie, portiamo i concetti.

L'incidente è:

  • danno inatteso o danno alla struttura (macchina) durante il funzionamento;
  • un incidente di natura antropogenica suun determinato oggetto o un'area locale, creando una minaccia per la vita delle persone o della loro salute, in grado di provocare danni alla proprietà, distruzione di edifici, danni all'ambiente;
  • scomposizione dei mezzi tecnici utilizzati nella produzione pericolosa, che portano a esplosioni o emissioni di sostanze pericolose.

Una catastrofe è un incidente o una calamità naturale con conseguenze tragiche. Questi includono eventi che si traducono in:

  • il bilancio delle vittime è almeno 100;
  • il numero di feriti non è inferiore a 400;
  • il numero di persone evacuate è di almeno 35.000;
  • rimanendo almeno 70.000 senza acqua potabile.

Come potete vedere, l'incidente, le cui conseguenze non sono state eliminate tempestivamente, potrebbe trasformarsi in una catastrofe.

Eliminazione dell'incidente

Tipi di disastri

Incidenti spaventosi si verificano per vari motivi. A seconda di loro, si distinguono questi tipi di catastrofi:

  • Naturale. Questi includono i tornado più forti, le tempeste, i terremoti, la siccità, gli incendi boschivi, ecc.
  • Man-made. Ad esempio, gravi incidenti stradali, incidenti aerei, incidenti industriali che comportano la fuoriuscita di sostanze radioattive o chimiche, scoperte di dighe, ecc.
  • Disordini pubblici, attacchi terroristici, conflitti armati.
  • Disease. Ciò include epidemie (malattie infettive diffuse tra le persone), epizoozie (infezione di una o più specie di animali in una particolare area da una malattia infettiva), epiphytoty (una malattia vegetale comune che è infettiva).

Per la quantità di distruzione e le possibilità di attrarre risorse per eliminare le conseguenze dei disastri, si distinguono i seguenti tipi:

  • scala locale, quando le conseguenze dell'incidente possono essere risolte con l'aiuto di risorse del territorio amministrativo di un autogoverno, sul quale si è verificato il triste evento;
  • scala regionale, quando il volume della distruzione supera il territorio di una sola autogoverno e le risorse degli autogoverni interessati e dei fondi pubblici sono sufficienti per eliminare le conseguenze;
  • scala di stato - quando la distruzione copre il territorio di un intero stato o di diversi stati, e per eliminare le conseguenze dei mezzi di questi stati non è sufficiente.

Tipi di disastri

L'umanità è ancora in lutto per le vittime dei più terribili disastri della storia, che hanno reclamato la vita di molte persone.

collisione

Non si è verificato il peggior incidente aereoaria, non importa quanto possa sembrare strano. Il 27 marzo 1977 sull'isola di Tenerife (Canarie), ci fu uno scontro tra due "Boeing" di diverse compagnie aeree. La tragedia è stata causata da una triste coincidenza di circostanze: la congestione dell'aeroporto, scarsa visibilità, interferenze nelle comunicazioni radio, forte accento spagnolo del dispatcher e interpretazione errata dei comandi. Il comandante di uno dei "Boeing" non capì il comando del dispatcher sull'interruzione del decollo, e il tabellone con terribile velocità volò su un altro aereo in volo. Di conseguenza, 583 passeggeri di entrambi gli aerei sono morti.

Conseguenze dell'incidente e del disastro

La morte degli inaffondabili

La più grande catastrofe sull'acqua non lo erala morte del Titanic e l'affondamento della nave tedesca Wilhelm Gustloff. Questo è successo il 30 gennaio 1945. L'élite militare tedesca fu evacuata da Danzica su un enorme transatlantico moderno (a quel tempo), che era considerato inaffondabile. I sommergibilisti sovietici negarono questo fatto, rompere la nave con i siluri. La nave di linea affondò nelle acque del Mar Baltico e portò via le vite di 9.000 soldati tedeschi.

recupero degli incidenti

Addio al mare

Il più grave disastro ambientaleè la morte del lago d'Aral, che si trova al confine tra Uzbekistan e Kazakistan. Il ritiro incontrollato di acqua dal mare ha portato alla più grande tragedia: molte specie di abitanti marini sono morti, le siccità sono diventate più frequenti, molte persone hanno perso il lavoro a causa del fatto che le spedizioni si sono fermate.

Disastro ecologico

Catastrofe nucleare

Un'esplosione in una delle unità di potenza della centrale nucleare di Chernobylnell'aprile del 1986 portò alla morte e alla mutilazione di centinaia di persone. Chernobyl e Pripyat "hanno tuonato" in tutto il mondo, diventando una zona di alienazione. La scala del disastro è ancora sconosciuta. Molte persone considerano l'incidente un incidente, ma chi conosce la differenza tra un disastro e un incidente capisce che si tratta di un vero disastro causato dall'uomo su scala nazionale.

La catastrofe nella centrale nucleare di Chernobyl

Quanto è triste da realizzare, da evitarele situazioni di emergenza non avranno mai successo. Resta solo da sperare che l'eliminazione delle conseguenze sarà sempre effettuata in modo tempestivo e tempestivo, in modo che gli incidenti non si trasformino in catastrofi.

</ p>