La lingua russa è sorprendente, e non è casuale che sia molto difficile insegnare agli stranieri. In una parola, può essere chiamato oggetti e fenomeni completamente diversi.

ammaccato un miele
Qui, per esempio, c'è un livido. Tutti sanno che questa è una conseguenza di una lotta o di una caduta senza successo. Ma c'è un livido completamente diverso: tesoro. Questo strano nome è indossato dalla pianta, che è considerata il Re dei Medonos. Emette il nettare 24 ore su 24, indipendentemente dal tempo. Anche in una grave siccità, la pianta dà il succo zuccherino delle api. Esperti apicoltori affermano che la produzione di miele è di 500-800 chilogrammi per ettaro. Ciò significa che in un giorno solo una famiglia di api da questa pianta può produrre fino a 8 kg di miele. Non ci sono altre piante che sono produttive come una pianta di miele e livido. Non è per niente che gli apicoltori cercano di piantare alveari dove vengono piantate queste piante della famiglia delle piante di borragine. Non solo l'attenzione delle api attira questa pianta di miele. Il livido comune, nonostante il suo strano nome, è molto bello. I suoi steli, che crescono spesso fino a un metro, sono densamente ricoperti di fiori molto grandi (per le piante di miele). Espandendosi, i fiori hanno un colore delicatamente rosato, e poi, nel processo di fioritura, diventano blu brillante.
livido della foto prato
Per questo colore azzurro, la pianta ha anche ricevuto il suonome: livido. Il miele non è solo produttivo, ma anche molto bello. È piacevole per due mesi (a partire da metà giugno) ammirare il mare di fiori azzurri e inalare il loro aroma unico e molto delicato. Tuttavia, gli apicoltori e gli apicoltori non apprezzano il livido comune. Il miele, che raccoglie le api da questo meraviglioso fiore, rivela ambra densa, viscosa e scura. Ha un aroma forte, un gusto delicato, un retrogusto lungo. E non è mai zuccherato (non si cristallizza), quindi non può essere solo mangiato, ma lasciato api per l'inverno. Il miele di livido è tanto più sorprendente che questa pianta, le cui radici simili a bastoncelli cadono a due metri da terra, sia velenosa e il suo miele sia utile.
livido comune

Seminiamo noi stessi

Lividi contusioni (foto) Molti apicoltori appositamentepiantato intorno all'apiario. Fallo in questo modo. Per seminare 1 ha, prendi circa 5 kg di semi. Sono così piccoli nei lividi che circa 3 grammi sono circa 1000 pezzi. I semi sono sparpagliati nella terra scavata, e quindi viene rastrellata dai rastrelli. Il livido-miele è considerato una pianta infestante: in due anni inizierà a diffondersi in modo indipendente, seminando da solo. Puoi farlo in un altro modo. Se non c'è la possibilità di comprare semi di livido, puoi trovare una radura dove cresce, scavare accuratamente le radici e trapiantare nel luogo desiderato. La pianta è così senza pretese che può essere trapiantata quasi tutto l'anno e crescerà anche nei luoghi e nei terreni più sfavoriti. I lividi particolarmente buoni si radicano su un terreno molto umido, quindi le piante trapiantate possono essere annaffiate. La riproduzione delle radici ha un solo inconveniente: raramente chi può trapiantare più di 300 radici al giorno. Su scala industriale, possono essere usati seminatori. Di solito ciò avviene attraverso l'apertura, quindi passa attraverso la semina per scoop. Fallo subito, quando arriva la neve primaverile o prima delle prime gelate.

</ p>