Il nome di Gloria Vanderbilt è conosciuto in vari modiqualità. Attrice, artista, designer, scrittrice e socialite americana, che è diventata la prima stilista di blue jeans. Un brillante rappresentante della società bohémien della metà del XX secolo si è pienamente realizzato in tutte le direzioni, diventando un esempio di stile e successo.

Vanderbilt della gloria

Origine di Gloria Vanderbilt

Gloria è nato nel 1924 a New York in famigliaun importante ferroviere Reginald Vanderbilt. Gloria Laura Morgan Vanderbilt è l'unico figlio della famiglia. Il padre conduceva una vita selvaggia, beveva molto ed era dipendente dal gioco d'azzardo. Gloria ha compiuto un anno in cui suo padre è morto e ha ereditato metà della sua fortuna di diversi milioni.

Il padre di Gloria era figlio di George Washington e sposò una giovane figlia di un banchiere e una discendente di pirati di nome Morgan.

Sua madre, Gloria Morgan Vanderbilt, primal'età legale della figlia divenne la responsabile delle sue condizioni. La madre e la figlia viaggiavano spesso da New York a Parigi, insieme all'infermiera Dodo e alla sorella di sua madre, Telma. La ragazza è rimasta incustodita mentre viaggiava.

Lo stile di vita della nuora, che veniva spesso riportatonelle edizioni delle cronache giudiziarie e secolari, e la sua influenza sulla piccola Gloria non è piaciuta a Gertrude Vanderbilt, la sorella del defunto padre. Ha citato in giudizio nel 1934, cercando di ottenere la custodia del bambino. Il processo scandaloso con le lacrime e gli scoppi d'ira della madre si è concluso con il trasferimento della custodia di Gloria Gertrude Vanderbilt.

biografia di gloria van derbilt

Educazione e gusto artistico

Little Bmondo sotterraneo Gloria trasferito a zia a Long Island. La sua infanzia fu circondata da parenti di suo padre. La villa aveva una decorazione lussuosa, paragonabile a Versailles. La zia, che ospitava Gloria, collezionava arte ed era famosa negli ambienti dei collezionisti. La vita circondata da autentici capolavori ha contribuito alla formazione del gusto artistico.

Gloria Morgan ha ricevuto il diritto di visitare sua figliasolo sotto supervisione. Anche dopo l'età adulta, l'attrice ha avuto un rapporto teso con sua madre. La madre non ha ricevuto assistenza finanziaria da sua figlia e ha vissuto a Beverly Hills con sua sorella.

L'apprendimento Gloria è stato inviato a scuole private a Long Island, Rhode Island e nel Connecticut. Ai seminari della lega di artisti studenti, Gloria sviluppò una brama e un amore per l'arte.

Il primo artwork è riuscito a vendere il marchio di garanzia.

Oltre al disegno, Gloria Vanderbilt è entrata nella Acting League di New York e ha preso lezioni di recitazione.

jeans gloria vanderbilt

Carriera cinematografica dell'attrice

Verso la fine degli anni '50 Vanderbilt Gloria apparve in diverse serie TV, dove aprì il suo talento da attore.

Una piccola serie "Little Gloria" (1982)è stato ritirato sulla base della storia del contenzioso, che è stato riempito con l'infanzia di Gloria Vanderbilt. La serie ha ricevuto una valutazione adeguata e ha ricevuto due premi cinematografici "Golden Globe" ed "Emmy".

gloria vanderbilt vita personale

L'inizio di un business di successo nel design

Energia e volontà, moltiplicate per talento, hanno aiutato Gloria Vanderbilt per incarnare tutti i loro inizi. Nonostante l'eredità ricevuta, che le ha permesso di vivere e non si è preoccupata di nulla, ha iniziato a fare soldi da sola, che si è rivelata essere alla sua scala.

Successivamente ha iniziato a disegnare e produrre la propria linea di piatti e posate, biancheria da letto.

A metà degli anni '70, Gloria Vanderbilt,la cui biografia è interessante per molti dei suoi fan, è stata trascinata dal mondo dei modelli. Il marchio è diventato il suo nome quando ha lanciato la linea di sciarpe. Il lavoro del designer Vanderbilt non è stato lasciato senza attenzione, e una proposta è stata ricevuta per la collaborazione dalla società modello dell'India.

gloria morgan vanderbilt

Gloria Vanderbilt: jeans e profumi

Come risultato del lavoro di squadra è stato lanciatolinea di jeans, con il proprio logo a forma di cigno e la scritta Gloria Vanderbilt sulla tasca posteriore. Negli anni '80, quasi tutte le ragazze indossavano jeans del marchio Gloria Vanderbilt. Il "chip" dello sviluppo è stato l'uso della nuova tecnologia stretch jean, che sottolinea l'attrattiva delle forme femminili. I jeans "rivoluzionari" sono diventati un miracolo e un regalo per le donne.

Il progetto ebbe successo e presto ci furono scarpe, bluse, prodotti in pelle con il proprio marchio.

Ora i jeans Gloria Vanderbilt sono classici con i marchi Armani e Calvin Klein e sono famosi in tutto il mondo.

Il business si sviluppava attivamente, le vendite crescevano e i prodotti di design venivano integrati con profumi, accessori e liquori d'élite.

focolare gloria vanderbilt

Vita personale di un'attrice e una donna d'affari

Nel primo e breve matrimonio Vanderbilt Gloria si unì a Hollywood non appena arrivò lì nel 1941. Suo marito era un agente Pasquale DiCicco.

Il conduttore Leopold Stokowski divenne il suo secondo marito. Da questo matrimonio, l'attrice ha due figli: Leopold Stanislav (1950) e Christopher (1952). Anche l'unione con il conduttore si è disintegrata.

Con il famoso regista Lidni Lumet, nell'estate del 1956, Gloria Vanderbilt concluse un matrimonio. Sette anni dopo la coppia si sciolse.

L'unione con lo scrittore Wyatt Emory Cooper erapiù prolungato. In un matrimonio con Cooper, sono nati due figli. Il figlio maggiore Carter si è suicidato all'età di 23 anni, saltando fuori dalla finestra al 14 ° piano. Il tragico evento ha fortemente influenzato Gloria, perché tutto è accaduto davanti ai suoi occhi. Traboccante di emozioni, si è unita al gruppo di aiuto psicologico alle persone i cui parenti sono morti per suicidio.

Il secondo figlio, Anderson Cooper - un famoso reportercanale CNN e modello. Gloria Vanderbilt, la cui vita personale non poteva essere regolata, rimase vedova dopo la morte del marito nel 1978 durante un'operazione al cuore.

La relazione romantica dell'attrice con il musicista e fotografo Gordon Parks è durata per molti anni fino alla morte del musicista nel 2006.

Dietro questa signora secolare il soprannomeDonna fatale, rompendo i cuori degli uomini. Molti hanno detto che Gloria Vanderbilt è un rompiscatole. Prima che il suo fascino e la sua bellezza non potesse resistere a Orson Wells, Marlon Brando, Howard Hughes e Frank Sinatra.

Vanderbilt della gloria

Cos'altro si sa su Gloria Vanderbilt

Copyright sul marchio con il nome GloriaVanderbilt ha venduto e si è ritirato dallo sviluppo. La società Jones Apparel Group ha acquistato il diritto di produrre jeans del famoso marchio. La serie di profumi Gloria Vanderbilt è prodotta da L'Oréal per diversi decenni.

Dopo aver lasciato il business della moda, Gloria Vanderbiltha intrapreso un lavoro creativo. Lei crea dipinti di dipinti e scrive libri. Alla prima esposizione di Dream Boxes nel 2001, tenutasi a Manchester, l'artista ha presentato le immagini e ha ricevuto una valutazione positiva in ambiente esperto. La prossima mostra di 35 dipinti si è tenuta presso l'Arts Center.

Vanderbilt Gloria ha pubblicato tre romanzi, quattro libri di memorie e ha anche pubblicato periodici. A volte visita gli spettacoli televisivi di suo figlio.

L'ultima volta che i media eil pubblico alla personalità di Gloria Vanderbilt ha attirato l'autobiografia "Obsession: erotic stories", uscita nel 2009. Il libro contiene descrizioni di storie d'amore di un'attrice dalla natura schietta.

Invece di una postfazione

La vita di Gloria Vanderbilt era piena di una moltitudine dieventi luminosi di vita secolare, modello, sociale. Divenne una musa e ispiratrice di talenti famosi: Salvador Dali, Truman Capote, Paul McCartney, che dedicò la sua canzone a Mrs. Vanderbilt. È diventata un'icona dello stile e dell'eleganza femminile, ispirando nomi come Bill Blass, Diana von Furstenberg e Ralph Lauren.

Ecco una storia così interessante della vita di un'attrice,un artista, un designer che ha cambiato la nozione di moda, uno scrittore, una signora secolare dall'America e solo i cuori di Vanderbilt Gloria. Vale la pena notare che per oggi è ancora viva. Lei aveva 93 anni. Auguriamo buona salute a questa donna meravigliosa!

</ p>