Le ragazze moderne hanno tutte le ragioni per considerare i ragazzi timidi e insicuri in se stessi. Dopo il riconoscimento della ragazza in simpatia possono aspettare, aspettare e non aspettare mai. Ecco perché le ragazze devono strappare questo riconoscimento con l'aiuto di vari trucchi.

Ma è bello che alla ragazza piaccia questoragazzo, ma cosa succede se si riferisce al ragazzo indifferentemente o in modo amichevole? In questo caso, il ragazzo corre il rischio di trovarsi in una situazione estremamente spiacevole - diventare un amico della ragazza di cui è innamorato. Questo succede abbastanza spesso. Il ragazzo inizia a dare segni di attenzione alla ragazza, invita a trascorrere del tempo insieme, comunica attivamente con lei, ecc., Ma non lascia che la ragazza capisca che gli piace. Di conseguenza, lo sfortunato cavaliere diventa un amico per la ragazza, e sarà estremamente difficile uscire da questo stato.

Quando il riconoscimento della ragazza in simpatia, infine,matura nella mente dell '"amico", la ragazza percepirà questo come una situazione estremamente spiacevole. Come fidanzato, non ha mai considerato la sua amica, ma non vuole perdere la sua amica, quindi è probabile che la relazione ritorni al canale amichevole, ed è improbabile che questa coppia possa avere successo in futuro.

La conclusione è semplice. Non puoi ritardare il riconoscimento. È necessario fin dal primo incontro mostrare che consideri una ragazza come una ragazza, e non come un interlocutore piacevole. Dopo il riconoscimento della ragazza in simpatia - questo, in nessun modo, non la riconosce in amore, non obbliga a nulla. Semplicemente le fai sapere che è interessante per te, e non ti dispiacerebbe se la tua relazione raggiungesse un nuovo livello.

Per questo, non è necessario usare le parole, eDirettamente dici che le piaci. Mezzi suggerimenti leggeri agiscono in questa situazione in modo più efficace. Dovresti flirtare con la ragazza, fare complimenti a lei, segnare come appare, mostrare la gelosia in modo scherzoso, ecc. Tutto questo è un chiaro segnale alla ragazza che le piaci. Se non li invii, verrai automaticamente trasferito alla categoria di amici una volta per tutte.

Tuttavia, dalla fase di flirtare facile hai bisogno di tempoesci, altrimenti diventerai di nuovo sua amica, solo un'amica con cui potresti essere un po 'civettuola. Se non sei attratto da una tale prospettiva, inizia a raccogliere idee di una dichiarazione d'amore per la tua ragazza fin dal primo appuntamento.

Per riconoscere nell'amore, devi prendere il massimoin modo responsabile. Nei tuoi rapporti questo è un punto di svolta, e anche un momento molto memorabile sia per la ragazza che per te. Se la incontrerai per molti altri anni, e forse, e la sposerai, ricorderai questo magico momento ancora e ancora per molti altri anni. Pertanto, per il riconoscimento in amore, preparare con cura, scegliere un luogo e un tempo adatto, provare a creare la tua ragazza un mood romantico, prima di pronunciare le parole magiche.

Se il riconoscimento di una ragazza in simpatia può essere spontaneo, quindi una dichiarazione d'amorela ragazza deve aspettare se stessa. Altrimenti, la sua reazione potrebbe essere ambigua. Ma non rimanere indietro rispetto al tuo riconoscimento. Se la tua relazione è da tempo entrata in un canale romantico, non molestare la tua ragazza, apri i suoi sentimenti davanti a lei.

La forma di riconoscimento può essere assolutamente qualsiasi. Se sei terribilmente timido di questo momento, allora puoi raccontare i tuoi sentimenti sotto forma di un gioco o di qualche messaggio segreto. Le ragazze amano molto le confessioni d'amore criptate, perché lasciano dietro un leggero assaggio dell'enigma.

Ma la cosa principale è non avere paura e non tirare con il tuoconfessioni. Per una ragazza, nulla è più importante del sentirsi amati, quindi è inutile sentirsi imbarazzati da come reagisce alla manifestazione dei propri sentimenti. Anche se non ti contraccambierà, sarà molto lusingata e certamente non ti farà ridere. In ogni caso, è meglio che amare una persona e aver paura di ammetterlo con lui.

</ p>