Già in uscita, nel 2014, il mondo letterarioha celebrato il 200 ° anniversario del grande poeta e scrittore di prosa russo - Mikhail Yurievich Lermontov. È certamente una figura significativa nella letteratura russa. La sua ricca opera, creata in una breve vita, ebbe una notevole influenza su altri famosi poeti e scrittori russi del XIX e del XX secolo. Qui considereremo le principali motivazioni del lavoro di Lermontov e parleremo anche delle peculiarità della poesia del poeta.

Sull'origine della famiglia Lermontov e l'educazione del poeta

Prima di iniziare a considerare la creativitàMikhail Yurevich, è necessario scrivere alcune frasi su cui ha fatto in Russia nei primi anni del poeta del XIX secolo con un tale insolito poi per un nome orecchio russo. Così, con ogni probabilità, gli antenati di Lermontov è venuto dalla Scozia e sono stati l'inizio da Tommaso Rhymer, il leggendario bardo celtico che viveva in Scozia nel XIII secolo. Guardando al futuro, si segnala un dettaglio interessante: il grande poeta inglese George Byron, tanto cara Lermontov, anche si consideravano i discendenti di Thomas il Rhymer, a causa del fatto che uno degli antenati di Byron era sposato con una donna della famiglia Lermontov. Così, uno dei rappresentanti di questa famiglia nei primi anni del 17 ° secolo, è stata presa in cattività russo, entrò al servizio militare, convertito all'Ortodossia e divenne il fondatore della famiglia russa Lermontov. Tuttavia, va notato che Mikhail Yurievich ha associato personalmente il suo cognome a Francisco Gómez Lerma, lo statista spagnolo del 16 ° secolo. Ciò si riflette nel dramma scritto dagli "Spagnoli" di Lermontov. Ma il poeta ha dedicato le sue radici scozzesi alle battute del poema "Desiderio". L'infanzia di Lermontov si svolse nel maniero di Tarkhany nella provincia di Penza. Il poeta fu allevato principalmente da sua nonna, Elizaveta Arsenyeva, che amava suo nipote fino alla follia. La piccola Misha non era molto forte e soffriva di scrofola. A causa della sua cattiva salute e la malattia Misha non poteva trascorrere la sua infanzia come ha eseguito molti dei suoi pari, e quindi la principale "giocattolo" è stata la sua immaginazione ad esso. Ma nessuno dei dintorni e dei nativi ha notato lo stato interiore del poeta, né i suoi sogni e vagabondaggi attraverso "i suoi, altri mondi". Fu allora che Misha sentì in sé stessa la solitudine, la tristezza e, da parte di altre persone, la mancanza di comprensione che lo avrebbe accompagnato per tutta la sua vita rimanente.

preghiera come genere nei testi di Lermontov

Patrimonio letterario di Lermontov

Il percorso creativo di Lermontov, come la sua vita, fumolto breve, ma estremamente produttivo. Tutta la sua attività letteraria cosciente - dalle prime prove di penna dello studente fino a scrivere l'apice della sua prosa, il romanzo "L'eroe del nostro tempo" - durò poco più di dodici anni. Durante questo periodo il poeta Lermontov è riuscito a scrivere quattrocento poesie, poesie circa trenta e sei drammi e scrittore Lermontov - e anche tre romanzi. Tutto il lavoro dello scrittore è diviso in due periodi: precoce e maturo. Il confine tra questi periodi è di solito la seconda metà del 1835 e la prima metà del 1836. Ma terremo presente che durante tutta la sua carriera creativa, Lermontov è rimasto fedele alle sue idee, ai suoi principi letterari e di vita, che si sono formati proprio all'inizio del suo divenire poeta, come persona. Un ruolo decisivo nello sviluppo creativo di Mikhail Yurievich è stato interpretato da due grandi poeti: Pushkin e Byron. Caratteristica di poesie attrazione di Byron all'individualismo romantico, all'immagine delle più profonde passioni dell'anima, per l'espressione lirica al tipo di personaggio che è in conflitto con le altre persone, e talvolta l'intera società, che si manifesta nel modo più chiaro nei primi anni del poeta lirico. Ma l'influenza di Byron sul suo lavoro del poeta Lermontov ancora superato, ciò che ha scritto nei suoi versi: "No, io non sono Byron, ho un altro ...", mentre Puskin era e rimase per lui la stessa guida letteraria tutta vita. E se uno è direttamente imitato Lermontov Pushkin, poi nella fase matura del suo lavoro, ha iniziato a sviluppare una serie di idee e tradizioni di Puskin, a volte come ad unirsi con lui in un tipo di dibattito creativo. Nel suo ultimo lavoro, Lermontov, vediamo, completamente disilluso dalla vita, che cessa di ritrarre il suo mondo interiore come qualcosa di eccezionale, ma, al contrario, inizia a spostarsi verso i sentimenti ordinari. Tuttavia, non riuscì a risolvere la sua eterna domanda, che strappò la sua anima dalla sua giovinezza. O non ha avuto tempo.

creatività di Lermontov

Lyric Lermontov

Creatività Lermontov impossibile da immaginare senzai suoi testi. Leggiamo tutti le sue poesie. Lyric M.Yu. Lermontov è in gran parte autobiografico: si affida ai sinceri sentimenti spirituali del poeta, condizionati da eventi personali e tormenti. Tuttavia, va notato che questa autobiografia non è solo dalla vita reale del poeta, ma soprattutto è letteraria, cioè trasformata e interpretata creativamente dallo stesso Lermontov attraverso il prisma della sua percezione del mondo e di se stesso. I soggetti delle poesie di Mikhail Yurievich sono insolitamente ampi. I motivi principali dei testi di Lermontov sono filosofici, patriottici, amorosi, religiosi. Ha scritto sull'amicizia, sulla natura, sulla ricerca del significato della vita. E quando leggi queste poesie, involontariamente ottieni una sensazione incredibile - una luminosa sensazione di profondo dolore e tristezza ... Ma quanto è luminoso - questa sensazione! E ora ci soffermeremo su questi motivi in ​​modo più dettagliato e mostreremo qual è la peculiarità dei testi di Lermontov.

dei testi di Lermontov

La solitudine e la ricerca del senso della vita

Lyric Lermontov, le sue poesie, specialmente le prime,quasi tutti sono permeati dall'esperienza della triste solitudine. Già le prime poesie mostrano uno stato d'animo di negazione e scoraggiamento. Sebbene questi stati d'animo siano già abbastanza veloci, in cui il poeta stesso è visto nella persona dell'eroe lirico, cambiano in un monologo aperto, e in esso stiamo parlando di persone a cui non interessa il talento e il mondo interiore dell'anima umana. In "Monologue", Lermontov non parla più di una persona, ma della gente, cioè, di fatto, un io personale è inferiore a un "noi" più ampio. È così che si forma l'immagine della generazione vuota, rovinata da questo mondo. L'immagine della "coppa della vita" è molto comune per il "primo" Lermontov; raggiunge il suo culmine nel poema "The Cup of Life" con lo stesso nome. E non per nulla il poeta stesso ha parlato di se stesso come un uomo eternamente sofferente. L'immagine degli eterni vagabondi dà un indizio e un indizio dell'intero poema "Nuvole", poiché il destino delle nuvole descritte dal poeta si avvicina al destino del poeta stesso. Come lo stesso Lermontov, le nuvole devono lasciare la loro terra natia. Ma il trucco è che nessuno guida queste stesse nuvole, diventano vagabondi di loro spontanea volontà. Questa opposizione tra due visioni del mondo, cioè la libertà, che allevia una persona dai suoi attaccamenti, dall'amore, da altre persone, è negata. Sì, sono libero nella sofferenza e nella persecuzione e nella mia scelta, ma non sono libero, perché soffro perché i miei ideali, i miei principi e la Patria non sono dimenticati.

i motivi principali dei testi di Lermontov

Motivi politici nel lavoro di Lermontov

Lyric Lermontov, poesie - questa è la volontà del poetadiscendenti. E l'ha lasciato in eredità per servire i migliori ideali umani, incarnandoli nelle opere d'arte eterne. Molti del poema Lermontov entrò nel cuore di connazionali nei giorni di lutto nazionale per la Russia, per esempio, nei giorni della morte del genio di Puskin, come il paese in lutto, privato del suo miglior poeta. L'autore del verso, "La morte del Poeta" scosse amici di Puskin e ha portato a confusione i suoi nemici, causando in tal modo quest'ultimo odio. I nemici di Pushkin, un genio poetico, sono diventati nemici di Lermontov. E questa lotta di poesia russa con i suoi nemici, limitatori e oppressori amata terra ha continuato gli sforzi Lermontov. E per quanto difficile fosse questa lotta, la vittoria rimaneva ancora dietro la letteratura russa - una delle più grandi letterature mondiali. Prima di Lermontov era praticamente nessuna occasione di così facile da "buttare" del poeta di fronte alla poesia governo così potente e franco, hanno immediatamente provocato una certa risonanza nella comunità: l'emozione e l'ansia. Questa era la poesia di Lermontov "Sulla morte del poeta" e molti altri. Il poema non era solo una voce di rabbia e dolore, ma soprattutto - retribuzione. Riflette la tragedia di una personalità pensante avanzata in Russia nella prima metà del diciannovesimo secolo.

Tema d'amore nei testi di Lermontov

La particolarità dei testi di Lermontov è enfatizzata inle sue poesie sull'amore. Nei testi d'amore di Lermontov, la tristezza suona quasi sempre, permeando l'intero verso. Nel primo periodo del lavoro del poeta nei suoi testi d'amore, difficilmente possiamo trovare emozioni luminose e gioiose. E questo lo distingue da Puskin. Nelle poesie di Lermontov del primo periodo, è soprattutto sull'amore non corrisposto, sui tradimenti femminili, quando una donna non può apprezzare i nobili sentimenti di un poeta, sua amica. Tuttavia, in versi Lermontov trova spesso la forza, basata sui propri principi morali, di rinunciare alla felicità personale e alle affermazioni in favore di una donna amata. Immagini femminili, raffigurate nelle poesie di Lermontov, sono serie e affascinanti. Anche nel più piccolo poema d'amore il poeta ha messo tutto il suo cuore, tutti i suoi sentimenti per la persona amata. Queste sono poesie che, senza dubbio, sono nate e sono state causate esclusivamente dall'amore. L'amore è oggettivo, cristiano, "corretto", non egoista, nonostante il più forte fastidio espresso in rigide linee rimate. Tuttavia, Lermontov non era una malinconia, era un poeta tragico ... Sebbene fosse estremamente esigente nei confronti delle persone e della vita, osservava tutto dall'alto il talento indiscusso e ingegnoso. Ma ogni anno la fede del poeta nell'amicizia e nell'amore si faceva sempre più forte. Cercò e persino trovò ciò che poteva chiamare un'anima nativa. Nell'ultima poesia del poeta, è sempre più raro trovare il tema dell'amore non corrisposto e solitario, Mikhail Yurievich inizia sempre più a scrivere sulla possibilità e sulla necessità di una comprensione reciproca tra persone vicine allo spirito; scrive sempre più su lealtà e lealtà. Testi d'amore M.Yu. Lermontov negli ultimi anni, quasi libero dalla disperazione emotiva che tanto spesso tormentava il poeta. Lui è diventato diverso. Amare ed essere amici, come pensava il "defunto" Lermontov, significa desiderare il bene al prossimo, perdonare tutti i reati minori.

 Testi di Lermontov

Poesie filosofiche del poeta

Motivi filosofici nei testi di Lermontov, così comee tutto il suo lavoro, in termini di percezione ed emozione, è per lo più tragico. Ma questo non è affatto colpa del poeta stesso, ma ha semplicemente visto il mondo intorno a lui, la sua vita piena di ingiustizie e sofferenze. Cerca costantemente, ma quasi sempre non trova armonia nella vita e uno sfogo per le sue passioni. Il cuore ribelle e ardente del poeta si sforza costantemente di liberarsi da questa "prigione" vitale. Nel nostro mondo ingiusto, secondo testi filosofici Lermontov a, possono coesistere solo il male, l'indifferenza, l'inerzia, l'opportunismo. Tutti questi temi di Lermontov sono particolarmente preoccupanti nella già citata poesia "Monologue". Lì vediamo le sue pesanti e amare meditazioni sul proprio destino, sul suo destino, sul senso della vita, sull'anima. motivi filosofici nei testi Lermontov subordinati all'idea che il poeta in questo mondo non è così necessario per la sua anima di vera libertà, la sincerità del sentimento, tempeste reali e disordini nelle menti e nei cuori degli altri, e trova posto di quelle tempeste indifferenza. Lermontov, parlando delle loro vite, che è dominato incancellabile desiderio eterno, cerca di imitare l'onda blu, rotolando rumorosamente le sue acque, la vela bianca, correndo via in cerca di tempeste e passioni. Ma non lo trova né sulla sua terra natia, né su terre straniere. Mikhail Yuryevich riconosce ironicamente tutta la tragica transitorietà della vita terrena. Una persona vive e cerca la felicità, ma muore senza trovarla sulla terra. Ma in alcuni versi vediamo che Lermontov non credeva nella felicità dopo la morte, nella vita ultraterrena, in cui, come un cristiano ortodosso, certamente creduto. Pertanto, in molti dei suoi versi filosofici, possiamo facilmente trovare linee scettiche. Per Lermontov, la vita è una lotta costante, un confronto ininterrotto di due principi, uno sforzo per il bene e la luce, per Dio. La quintessenza letteraria della sua concezione del mondo e dell'uomo diventa una delle poesie più famose - "Parus".

motivi filosofici nei testi di Lermontov

La preghiera come genere speciale nella poesia di Lermontov

Considera un altro strato delle opere del poeta. Il tema della preghiera nei testi di Lermontov ha un ruolo significativo, per non dire altro. Consideriamo più in dettaglio La preghiera nei testi di Lermontov, forse, può persino indicare un tipo speciale di "genere". Mikhail Yurievich, allevato da ortodossia, ha diverse poesie che si chiamano "Preghiera". Su argomenti con loro, il poema "Gratitudine" è simile. Tuttavia, l'atteggiamento del poeta verso Dio è contraddittorio. La preghiera come genere nei testi di Lermontov è in continua evoluzione. Dal 1829-1832 "preghiera" di Lermontov sono costruite, siamo in grado di dire in un certo, familiare a tutti i principi, e la lirica "I" davvero grida a Dio e chiedere a lui per la protezione e l'assistenza, che risale alla fede con speranza e simpatia. Ma se si prende un periodo successivo, si può osservare nei versi di preghiera del poeta ha una certa resistenza alla volontà dell'Onnipotente, sostenuta da l'ironia, a volte audace e chiedere la morte. A proposito, può essere visto in parte in versi antichi, anche in "Non incolpare me, Dio Onnipotente ...". Questa svolta nei testi può essere associata a carattere violento e ribelle di Lermontov, differenze nel suo comportamento e l'umore, quello che dicono e conoscenti del poeta, e biografi. Forse nessun altro - né prima né dopo Lermontov - se si studia poesia russa troviamo un tale "preghiera" di poesia, come Mikhail Yurevich, ma, cosa molto importante, la preghiera come genere nei testi Lermontov ha quasi certamente carattere un certo sacramento. La poesia più vivida "Non incolpare me, l'Onnipotente ...", in cui il poeta descrive in modo accurato e accurato la sua personalità, nata per creatività. Ma l'ha scritto all'età di 15 anni. Sensazione e la consapevolezza del poeta del suo dono in modo preciso e chiaro in questa vibrante versi e le parole di Dio sono così sincero e originale, che anche il lettore ingenuo si sente è giusto. Lermontov espone la contraddittorietà della sua anima e della natura umana in generale. Da una parte, è fermamente attaccata a questa cupa tristezza e sofferenza, e dall'altra parte cerca Dio e comprende i valori più elevati. La preghiera come genere nei testi di Lermontov inizia spesso con un appello pentito all'Altissimo, che può sia incolpare che punire. Ma allo stesso tempo con questo pentimento nelle strofe del versetto di cui sopra, il lettore sente anche come gli slittamenti delle scuse per se stesso stanno scivolando e proibiti per qualsiasi preghiera. Il rapido cambiamento di stato è presente all'interno del "io" dell'uomo, opposta alla volontà di Dio, e da questo confronto, il pentimento, e un mormorio, ansia crescente, relazione disturbata tra uomo e Dio. La preghiera come genere nei testi di Lermontov è un versetto in cui la richiesta di perdono, di regola, è attenuata dalla giustificazione delle sue passioni e azioni sfrenate.

Lyric Lermontov nel curriculum scolastico

Ai nostri tempi, i testi di Lermontov sono attivamenteProgramma obbligatorio nei corsi di letteratura, dai gradi junior a senior. Prima di tutto, si studia la poesia, in cui i motivi principali dei testi di Lermontov sono chiaramente tracciati. Gli scolari della scuola elementare fanno conoscenza con il lavoro di Mikhail Yurievich, e solo nelle classi senior vengono studiati i testi "adulti" di Lermontov (grado 10). Gli studenti del decimo anno non studiano solo alcune delle sue poesie, ma determinano i motivi principali della poesia di Lermontov nel suo insieme, imparano a comprendere i testi poetici.

peculiarità dei testi di Lermontov

Prosa M.Yu. Lermontov

E nella prosa di Lermontov un'introspezioneHo trovato l'incarnazione feconda, in cui si trasforma in un'esperienza generalizzata di creare un ritratto psicologico del "eroe del suo tempo", assorbendo le caratteristiche di un'intera generazione, e al tempo stesso preservare sia la loro singola persona, e la straordinarietà della sua stessa natura. La prosa di Lermontov cresce su basi romantiche, ma i principi romantici in essa contenuti sono funzionalmente modificati e riassegnati ai compiti di scrittura realistica.

La creatività di Lermontov è un grande valore perogni persona Grazie a lui, ognuno di noi pensa ai problemi filosofici presentati nei romanzi e nei drammi. E il poema di Lermontov, almeno uno o due, conosce a memoria, probabilmente ogni persona.

</ p>