Nei social network di Internet in passatoPer diversi anni, la grande autrice ucraina Irina Samarina ha ricevuto un'enorme popolarità e il supporto di un gran numero di lettori. Il labirinto è il gruppo del suo autore su Internet, dove spiega con le parole disponibili le cose profonde e allo stesso tempo semplici che ci emozionano oggi nei nostri problemi quotidiani. E non per niente molti fan del suo talento sono interessati all'argomento: "Irina Samarina-Labyrinth, biografia".

Questa talentuosa poetessa nel più duro per l'Ucrainail tempo parla apertamente di ciò che i media ucraini stanno cercando di tacere. In che modo Irina Samarina ha creato un labirinto della sua vita creativa? Ci immergeremo un po 'nella storia di una vita di questa persona brillante, bella e leggera.

biografia di irina samarina labirinto

Irina Samarina-Labyrinth. biografia

È nata a Poltava nel 1981 il 15 aprile, dove vive ancora. Ha radici russe, sebbene i suoi genitori siano cittadini indigeni di Poltava. Gli eventi di oggi in Ucraina non l'hanno lasciata indifferente.

Lei afferma che, come molti, è nata aL'URSS. E l'amnesia come molti, a gridare slogan su Bandera, lei non ha, come ancora il nonno viva - l'invalido della Grande Guerra Patriottica - che è nella parte anteriore sinistra in 15 anni e rilasciati Poltava e Minsk, per il quale ha ricevuto la medaglia e "Per il coraggio!" molti altri premi militari. E quando sente la pseudo grido: "Valigia, la stazione ferroviaria, la Russia," Samarin risente del fatto che forse, solo così com'è, hanno il diritto di vivere nella terra, per la quale i loro antenati spargere sangue. Si vergogna di persone che gridano: "Gloria in Ucraina!". E quelli che gridano così, come suo nonno, considereranno i traditori. Ma solo - contare, non desiderare che muoiano, non minacciare su Internet e non espellere in un altro paese, questo è il loro metodo traditore.

A proposito, ci sono opinioni dei cittadini Poltava, che non sono indifferentiil destino dello stato che le poesie di Irina recano chiaramente un carattere anti-statale. Attivisti di "Poltava Battalion of Non-By-the-Boys" hanno fatto domanda alla UAS della regione di Poltava per prestare attenzione alle attività della "cosiddetta poetessa Samarina". Quindi non è tutto facile sul suolo ucraino oggi.

irina samarina labirinto di poesie

Nuovo nell'arte di Irina Samarina-Labyrinth

Dall'infanzia Irina ha composto poesie in russola lingua. È successo che non ha mai imparato a farlo correttamente e professionalmente. Secondo lei, sono dettati dall'anima, non dalla testa. Solo così nascono poesie reali e sincere che sono molto difficili e quasi impossibili da sedersi e inventare, possono solo essere sentite e registrate.

La poetessa Irina Samarina-Labirint con leiil gruppo dell'autore ha dapprima compilato il sito personale con poesie sottili, femminili e molto liriche che si sono immediatamente affollate alle pagine degli utenti dei social network, copiate nei forum o utilizzate negli stati. Ma dopo il Maidan di Kiev, che ha portato a un colpo di stato, ha cambiato rotta verso la poesia civile, che permea e lascia quasi nessuno indifferente.

libri di Irina Samarina labirinto

Premi e appartenenza a sindacati creativi

Giovane e pieno di idee Irina Samarina-Labirint. La biografia della poetessa è appena all'inizio. Nonostante la sua giovane età, è membro dell'Unione degli scrittori ucraini, dell'Associazione degli scrittori ucraini e dell'Associazione internazionale degli scrittori (a Mosca). Vincitore di premi letterari. K. Simonov (Russia, Mosca), lui. A. Fadeeva (Russia, Mosca), incluso il premio "Il ramo del castano d'oro" (Ucraina, Kiev).

Se una persona usa frequentemente Internet, è necessario avere familiarità con la sua creatività luminosa.

Irina Samarina è un Cavaliere dell'Ordine del Commonwealth (Russia, San Pietroburgo) dell'Assemblea Interparlamentare dello Stato per il libro Children of War.

nuovo nell'arte del labirinto di Irina Samarina

Armi di parole

Mentre in Ucraina i russofobi sono pazzi, mi vengono in mente queste righe: "Perdonaci, russi nativi ...", che Nikita Mikhalkov ha letto nel suo programma "Besogon TV".

Quando i nastri di San Giorgio sono strappati ai veterani (e alcuni addirittura hanno pagato questo simbolo nel nostro momento difficile anche dalla vita), scrive: "Ma per me il Giorno della Vittoria è più importante, e credo che ce ne siano parecchi come me ...".

Lo scrittore non ha paura dei combattenti radicalibandito in Russia il gruppo "Settore Destro", che non si regge in cerimonia con i dissidenti. Esprime apertamente dalla sua risorsa Internet: "Non gloria all'Ucraina, no, ragazzi, peccato per il mio paese pazzo!". Questa è Irina Samarina-Labirint. Pubblica poesie quasi ogni giorno, perché la poetessa ha un potenziale molto alto.

È con le sue parole che l'azione sotto il nome"Salva i bambini di Donbass!". Questa stessa poetessa appartiene anche al monologo-poema del ragazzo che morì a Donbas, "Ciao, Dio, sono ucraino ..." e molte altre poesie animate dall'anima. Quindi cerca di raggiungere i cuori dei suoi compatrioti.

poetessa irina samarina labirinto

The One People

In una delle interviste a Irina è stato chiesto se non avesse pauralei ha le conseguenze di un'attività così disperata. Dopotutto, nelle sue poesie ci sono cose molto pericolose per la pubblicità. Irina rispose che non aveva paura per se stessa personalmente, solo per la sua famiglia e gli amici, le cui cure era stata affidata a Dio con le preghiere.

Il suo lavoro "Perdonaci, russi nativi ..."divenne la risposta al poema di Nastia - la sua connazionale "Non saremo mai fratelli, non per madrepatria, né per madre ...". Samarina considera la sua risposta contro l'ultima goccia della sua tolleranza, dal momento che il suo odio per i russi è diventato semplicemente fuori scala. Le parole "il tuo sangue lavato via" sono state semplicemente tagliate nel cuore della poetessa. Non capiva come si potesse desiderare il male ai russi, anche se il loro presidente si comportava come qualcosa di sbagliato. Per l'America e l'Europa, siamo tutti russi, che tu sia bielorusso, ucraino o russo. Queste sono tre persone fraterne e inseparabili, e mentre sono insieme, con loro Dio.

opposizione

Samarin e le sue conoscenze, e i suoi compatrioti,così i sostenitori, così come gli avversari, ha molto. Nel suo ambiente ci sono persone che hanno un punto di vista completamente diverso, ma non riesamineranno e non fermeranno l'amicizia a causa delle loro differenze politiche di principio. Ma c'erano alcuni con cui sembrava comunicare quasi tutta la sua vita, ma poi, dopo la rivoluzione, tale rabbia salì dal profondo della sua anima, che semplicemente schizzò tutti intorno a lei. Certo, Samarin ha dovuto separarsi da queste persone. O meglio, sono scappati dalle sue poesie. E l'opinione degli altri non può essere facilmente presa da tutti.

Nei social network Irina non ha mai permesso a se stessa di veniresulla pagina di un amico che supporta Maidan e scrivigli le paperelle. Tuttavia, molti lo hanno fatto a lei. Ma il poeta ha riversato tutte le sue indignazioni sulla sua pagina e non è andato oltre lo spazio, il che significa che non ha infranto quello di qualcun altro. Perché lei sa che la parola - questa è anche un'arma, e non dovresti addestrarli su parenti e amici.

Irina si preoccupa esteriormente di Poltavacalmo, ma la gente sta esaurendo la pazienza, perché tutti sono già stanchi della guerra. È un vero peccato per i ragazzi di Donbass, che sono chiamati miliziani, ma non meno che dispiaciuti per i bambini arruolati, che ora sono chiamati punitori.

Il governo di Kiev

Secondo la poetessa, Dio vede tutto e il punitivoPopolo ucraino, lei chiama il governo di Kiev, che ha spinto la fronte dei nazionalisti dall'Ucraina occidentale con gli abitanti del Donbass. In precedenza non c'era un tale odio, e lo stesso cosiddetto "natsiki" era fedele al sud-est di lingua russa. E se non fosse stato per istigazione e per la connivenza del governo e dei deputati, allora i ragazzi di Ternopil e di Leopoli non avrebbero mai osato andare in guerra con il Donbas. E dalla disperazione queste regioni dovevano semplicemente difendersi.

Ora tutto il suo dolore si riversa attraverso i versi,e questa è un'energia molto potente, perché ciascuna delle sue creazioni in rima è paragonabile a un'espirazione, che non è creata nel diligente lavoro, ma letteralmente si spezza dal cuore o, si può anche dire, cade dal cielo.

Poesie alla sua testa vanno da un'ispirazione, comecome se dettato. Lei prende un'onda e in dieci minuti lascia una poesia media, e in venti minuti - un grande poema. Samarin confessa che non si impegna a correggere Colui che le detta dall'alto.

l'autore del labirinto del Samarin

famiglia

Libri di Irina Samarina-Labirint - pizzo,tessuto da decine di migliaia di linee, e in esse è diverso. Il poeta vive in una famiglia dove crescono due ragazzi, c'è un marito e un nonno, lo stesso veterano che è stato scritto sopra. A lei non piacciono le compagnie rumorose e si tiene lontano dagli estranei. A casa è a suo agio, le piace il silenzio e le composizioni musicali preferite. Ma il silenzio nella sua casa è raro, la compagnia ha un maschile e abbastanza noioso.

Il marito è il suo primo amore, vivono già insieme 18anni, di cui 15 anni in stato. Il figlio maggiore di 17 anni, e il più giovane di 8 anni. Sono coinvolti nel calcio e sono lontani dalla madre della creatività. Tutti vivono in un appartamento in affitto, in quanto le loro case devono ancora.

irina samarina labirinto ucraina

Lavoro preferito

Il suo lavoro è anche il suo lavoro, scrivepoesie come congratulazioni per ordinare. Questa attività a cui si è dedicata dal 2008 e non se ne pentirà affatto. Ha fatto quasi impossibile - ha iniziato a dar da mangiare alla sua famiglia, a dare alle persone un po 'di gioia e, soprattutto - a fare il suo lavoro preferito. È così interessante per lei passare attraverso la vita. Deve lavorare soprattutto di notte, quando la famiglia va a letto.

Su Internet puoi sempre conoscerlauna risorsa chiamata "Irina Samarina-Labirint, Ucraina" e le fa domande o scrive lettere. Ma la poetessa non ha il tempo di rispondere a tutte le lettere dei lettori, perché deve dare la priorità e, naturalmente, la famiglia è in primo piano. Questa è l'intera Irina Samarina. "Labyrinth" (poesia) legge un numero enorme di utenti e visitatori e il gruppo aiuta a guidare la mamma e le ragazze.

Nei momenti di tristezza, le piace guardare il cielo, especialmente di notte con la luna e le stelle. Un cielo simile è rilassante e cullante come una culla, quindi puoi guardarlo per sempre. Ha provato tali sentimenti sin dalla sua prima infanzia. Perfino mia madre mi ha raccontato di quanto la piccola Irina amasse guardare la Luna per molto tempo.

Quando uno scrittore ottiene un orologio gratis, leifa una visita ai suoi amici, con i quali ha lavorato nella stessa squadra per 10 anni, dove era la capo contabile. Ora la sua squadra è amica insostituibile.

Nella conclusione del tema "Irina Samarina-Labirint,biografia »è necessario notare la più importante: la poetessa desidera che tutte le persone diventino più gentili e più attente l'una con l'altra. Questo è quello che ci manca così tanto oggi. Nelle sue poesie - parole semplici per la gente comune. E voglio che la sua gente scriva le sue poesie, scritte nell'anima, con un cuore aperto. Dopotutto, è giusto, e così dovrebbe essere.

</ p>