Il mondo moderno sta diventando sempre più crudele. Se in passato la bontà era considerata una delle migliori qualità della persona umana, insieme al coraggio e al coraggio, oggi tali qualità umane come la vanità, il desiderio di avere successo e il meglio stanno conducendo. Sfortunatamente, molti hanno dimenticato una semplice verità: tratta le persone nel modo in cui vuoi che ti trattino. Non è troppo tardi per cambiare te stesso per il meglio. Quindi, come diventare più gentile con le persone intorno a te?

Spesso usiamo le parole senza nemmeno pensare al loro significato. Ad esempio, che cosa significa "gentilezza", cosa significa diventare kinder "? La gentilezza è prima di tutto un atteggiamento tollerante nei confronti delle persone circostanti, indipendentemente dalla loro appartenenza sociale. I sinonimi per la parola "gentilezza" sono tolleranza, filantropia, tolleranza. La gentilezza non è innata, è una qualità della personalità che si sviluppa per tutta la vita. La presenza di tolleranza verso le persone dipende dal rapporto di una persona con la vita in generale. Tutti possono imparare a essere più gentili con gli altri.

Alcuni consigli su come essere più gentili con le persone e il mondo in generale:

  1. Spesso, molte cose intorno a noi sono percepiteSiamo per scontati, tuttavia, siamo obbligati a tutto ciò che abbiamo. Spesso a noi stessi. Pensa a ciò che è buono nella tua vita oggi e ringrazia mentalmente coloro a cui lo devi. La capacità di essere gentile con te stesso è una grande arte.
  2. Essere in grado di esprimere correttamente la gratitudine, che,come è noto, è una manifestazione di Dio sulla terra. Dovresti trattare con gratitudine anche le persone estranee e completamente sconosciute: il venditore nel negozio, il tassista, il custode. Certo, si può obiettare: "Perché dovrei ringraziare una persona solo perché sta facendo il suo lavoro?" Ma ricorda come una buona parola detta al mattino carica un'intera giornata con energia positiva.
  3. Fai i complimenti, perché sono di ottimo umore. Non devi irritarti per le piccole cose e vedere solo le persone cattive. In ogni persona, anche la più disgustosa, puoi trovare qualcosa di buono.
  4. Non giudicare le altre persone. Nel mondo, qualcuno ha sempre torto, quindi perché spendere la tua forza spirituale su queste persone e dimostrare il contrario?

Domanda: "Come diventare più gentili con i colleghi al lavoro?"È uno dei più importanti. Nelle condizioni di competizione costante, lotta per il progresso su una scala di carriera è molto difficile rimanere la persona in pieno senso di questa parola. Cerca di non disturbare la tua irritazione per i tuoi colleghi e subordinati, poiché sono anche in condizioni di stress costante. A volte, per iniziare a trattare meglio una persona, devi conoscerlo meglio. Forse due persone apparentemente diverse avranno interessi e argomenti comuni per la conversazione.

Come diventare più gentile con i tuoi cari?

Le relazioni nella famiglia devono essere costruite primaattivare l'atteggiamento rispettoso di tutti i suoi membri l'un l'altro. La buona attitudine verso le persone viene stabilita sin dall'infanzia. Fin dalla tenera età, dovrebbe essere instillato nei bambini un senso di tolleranza e tolleranza. Un bambino che è stato abituato a vedere sua madre picchiata da un padre ubriaco fin dalla tenera età difficilmente tratterà la sua futura moglie in modo diverso. Un atteggiamento rispettoso verso gli anziani, sulla gentilezza e la compassione deve essere raccontato al bambino ancor prima di andare a scuola. I bambini, la cura di animali, uccelli e insetti, crescono più gentili con le persone che li circondano. Le relazioni in famiglia devono essere confidenziali. Non nascondere ai tuoi vicini i tuoi problemi, perché trovare una via d'uscita da ogni situazione è molto più facile insieme. Non disturbare il tuo cattivo umore con i bambini. Sapere come scusarsi dove necessario.

Le risposte alla domanda "come diventare più gentili" possono esseremille. Ogni psicologo aggiungerà un altro paio da se stesso. La gentilezza nei confronti delle persone inizia sempre con un atteggiamento gentile verso te stesso. Voglio credere che inizialmente nella persona è stato posto lo stesso bene, ma non il male. E una verità più semplice è: se una persona è soddisfatta di se stessa e della sua vita, è felice e gentile e pronta a dare la sua gentilezza a tutti quelli che lo circondano. Forse per diventare gentile, devi prima diventare felice!

</ p>