Nel nostro mondo c'è una quantità enormestimoli. Essi, a loro volta, agiscono su quegli organi umani responsabili di sentimenti diversi. In generale, inizialmente qualsiasi stimolo ha un effetto definito sui nostri tessuti nervosi. Di conseguenza, c'è un'eccitazione che verrà successivamente trasmessa agli emisferi del cervello umano. Tutti questi processi portano al fatto che le persone cominciano a sentire suoni, calore e tatto e molto altro ancora. Cioè, possiamo dire che la sensazione è il più semplice processo di tipo psicologico che nasce dall'interazione tra lo stimolo e l'organo sensoriale. Inoltre, la sensazione è, prima di tutto, il materiale sulla base del quale la base per la conoscenza del mondo circostante viene creata dall'uomo.

È difficile distinguere tra sensazione e percezione. Se parliamo di percezione, allora con queste parole si intende un processo di carattere psicologico, grazie al quale ogni persona può semplicemente rendersi conto di ciò che sta accadendo intorno a lui. Questo può essere fatto solo sulla base del lavoro dei suoi sensi, come nel primo caso.

Di quanto la sensazione differisca dalla percezione? Vale la pena dire che questa differenza è in qualche misura artificiale o, come dicono gli esperti, logica. Non pensare che la nostra percezione dipenda principalmente e sia composta solo da sensazioni. Questo non è vero. In questo caso, sarebbe possibile provare a scomporre la cosiddetta percezione in due parti: auto-percezione e sensazione. Tuttavia, questo è semplicemente impossibile da fare, poiché tutti questi processi sono molto complessi. Riflettono l'intera psicologia di una determinata persona proprio al momento dello sviluppo umano, la fase di questo processo.

Una persona non è in grado di "sentire" o "sentire"tono, colore, dolore. Tuttavia, quasi sempre percepisce, ad esempio, un oggetto blu o verde specifico, percepisce o addirittura avverte dolore reale. Allo stesso tempo, bisogna dire che nessuna singola proprietà di una determinata cosa colpisce le persone in isolamento. È per questo motivo che non si tratta di sensazioni, ma della percezione di qualcosa che viene detto.

Se parliamo dei prerequisiti di ogni percezione,poi questo, come già accennato sopra, impulsi o, per esempio, irritanti. Agiscono in qualche modo sui nostri sensi. Inoltre, questi organi possono percepire tali impulsi non solo a diretto contatto con l'oggetto, ma anche a distanza. Pertanto, è comune dividere le sostanze irritanti in quelle remote o di contatto. Sensazione e percezione variano a seconda delle condizioni di una persona. Ad esempio, sotto ipnosi, le persone sentono meno dolore, difficilmente percepiscono conversazioni, parole, non reagiscono al contatto e simili. In questo stato, una persona può essere ispirata. Allora l'attività dei suoi sensi cambia radicalmente. L'ipnotizzatore non reagisce affatto con la sua mimica a perforare la sua pelle, le iniezioni, i gesti sul dolore e così via. Quindi la persona sotto ipnosi si sente tutto, tuttavia non mostra questi sentimenti nei gesti, per esempio.

A volte le persone hanno un cambiamento nella loro percezione. Gli specialisti chiamano questo stato un'illusione. Ciò si verifica spesso in alcune situazioni stressanti, quando il corpo subisce uno stress grave. Probabilmente tutti sanno che durante il funerale è consuetudine chiudere tutti gli specchi dell'appartamento della persona deceduta con una tela densa. Tuttavia, poche persone sospettano il motivo per cui questo è effettivamente fatto. Il fatto è che le persone possono vedere in loro non solo i defunti, ma anche il diavolo, il diavolo e così via. Questa è una specie di illusione, che è causata più spesso dall'ansia e dall'autosuggestione. Se, ad esempio, per rimuovere la sua visualizzazione nel mirror su una videocassetta, di conseguenza, non ci saranno cambiamenti. Questo è il motivo per cui vale la pena ricordare che il soggetto non è affatto distorto quando viene visualizzato. Tuttavia, è distorto direttamente nella mente umana.

Come già accennato in precedenza, sensazione e percezione- questa non è la stessa cosa Tuttavia, è impossibile distinguere questi concetti. Tutti possono imparare di più su cosa siano la sensazione e la percezione. Psicologia e psicologia si occupano di questi problemi da molto tempo.

</ p>