Irina Rodnina (biografia, vita personale,atleti di nazionalità vedi sotto) - il leggendario pattinatore sovietico, mai perso nelle competizioni internazionali. A questo proposito, è stato incluso nel Guinness Book. Sul conto dell'atleta 10 titoli ai Campionati del Mondo e tre ori olimpici. In questo articolo presenterò una breve biografia di Irina Rodnina. Quindi, iniziamo.

infanzia

Irina Rodnina è nata a Mosca nel 1949. La madre della ragazza era un'assistente medica. Anche il babbo faceva il militare. Per quanto riguarda la nazionalità di Irina, è ebrea nella linea della madre.

È interessante notare che solo problemi di salutee predeterminato il destino della ragazza. Da bambina, aveva spesso la polmonite ei medici consigliavano ai suoi genitori di dare la piccola Rodnina ad alcune sezioni sportive. La cosa principale è che le lezioni ci sono state tenute all'aperto. Era inverno, quindi i genitori dovevano scegliere tra pattinaggio artistico e sci. La decisione arrivò all'istante, perché accanto alla casa dei Rodnins c'era un'eccellente pista di pattinaggio.

Nel tempo, la madre di Irina ha notato lo zelo della ragazza eho deciso di scriverlo nella sezione. Il primo mentore dell'eroina di questo articolo era Yakov Smushin. Poi c'erano altri allenatori, mentre la ragazza non arrivava alla sezione del CSKA agli specialisti cechi - Sonya e Milosława Balun.

biografia dei parenti di Irina

All'inizio della carriera

Nel 1964 Stanislav Zhuk divenne il mentore di Irina. La ragazza ha passato a malapena 15 anni. Possiamo dire che da quel momento iniziò la biografia sportiva di Irina Rodnina. Il compagno del pattinatore era Ulanov Alexey. La coppia si è allenata molto e dopo tre anni al torneo "Moscow skates" ha vinto il suo primo oro. E un anno dopo, Alex e Irina hanno ricevuto medaglie di bronzo al campionato USSR.

Il successo internazionale è arrivato ai giovani atletinel 1969 ai Campionati Europei. In un programma corto, Rodnina e Ulanov hanno ottenuto il 2 ° posto, ma alla fine si sono riuniti e hanno vinto la competizione. Irina ricevette immediatamente il titolo di "Honored Master of Sports". Allo stesso tempo, i pattinatori sono riusciti a vincere l'oro ai campionati del mondo. E nel 1972 Irina e Alexey raggiunsero il successo ai Giochi Olimpici.

Dopo questo, la coppia ha smesso di collaborare, quindiCome Ulanov preferiva guidare con sua moglie. C'è stato un tempo in cui la biografia sportiva di Irina Rodnina, una pattinatrice con un nome mondiale, poteva finire. La ragazza pensò seriamente di andarsene. La sportiva fu dissuasa da questo dall'istruttore Stanislav Zhuk. Trovò rapidamente Irina un nuovo partner. Sono diventati un giovane Alexander Zaitsev. I pattinatori hanno immediatamente lavorato insieme. Rodnina ha imparato molto rapidamente tutti gli elementi complessi con Zaitsev. Un anno dopo, la coppia vinse il campionato europeo, battendo il duetto di Smirnov-Ulanov.

irina rodnina biografia vita personale

Cura di Tarasova

Nel 1974, Alexander Zaitsev e Irina Rodnina(la biografia, la vita personale dei personaggi famosi era già stata discussa attivamente dai media) ha preso una decisione storica. Hanno cambiato il loro mentore e sono andati a Tatiana Tarasova. Molte persone ancora non capiscono le ragioni di un simile atto. La stessa Irina in una delle interviste ha detto che il motivo principale era l'atteggiamento. Tarasova comunicava con i suoi atleti a parità di condizioni, e il Maggiolino divenne un despota.

Nuove vittorie

Tatyana Anatolievna ha portato Zaytsev eRodnina è più artistica. Alle Olimpiadi-76 il nuovo programma ha appena vinto tutti i giudici. Nonostante alcune macchie durante la performance, tutti gli arbitri hanno ottenuto punteggi abbastanza alti. Così, l'eroina di questo articolo è tornata ad essere un campione olimpico.

Nel 1980, giornalisti occidentali e pattinatoriHanno esercitato una pressione colossale su Rodnina e Zaitsev. La coppia fu accusata di usare oggetti banditi. A questo proposito, Tarasova ha persino dovuto rimuovere diversi aiuti dal programma olimpico. Alexander e Irina hanno affrontato con successo la pressione e hanno impeccabilmente tirato indietro entrambe le esibizioni. Questo portò Rodnina al terzo oro olimpico. Alla cerimonia di premiazione non riuscì a trattenere le lacrime. Successivamente, la sua foto con gli occhi macchiati di lacrime è stata aggirata da quasi tutti i media del mondo.

biografia del pattinatore nativo di Irina

Dopo lo sport

Dopo aver completato la sua carriera, Irina Rodnina (biografia,la vita personale del pattinatore è nota a tutti i suoi fan) impegnata in attività di coaching e insegnamento. Nel 1990, l'eroina di questo articolo partì per gli Stati Uniti, dove iniziò a lavorare con giovani atleti. In Russia, Irina Konstantinovna è tornata solo 12 anni dopo e ha deciso di intraprendere la politica.

Nel 2003, alle elezioni per la Duma di stato, leila sua candidatura. Ma l'ex pattinatore non è riuscito ad andare in parlamento. Il 2007 è l'anno in cui ha inizio la biografia politica di Irina Rodnina. È stata eletta nella lista del partito "Russia Unita". Inoltre, Rodnina ha partecipato attivamente alla vita pubblica della Federazione Russa. È stata lei, insieme a Vladislav Tretiak, a cui è stata affidata una missione onorevole, accendere un fuoco alle Olimpiadi invernali di Sochi.

irina rodnina biografia nazionalità della vita personale

Vita personale

Biografia Irina Rodnina sarebbe incompleta senzailluminazione di questo momento. Il pattinatore si è sposato due volte. Il primo atleta eletto era un partner nel pattinaggio - Zaitsev Alexander. Da lui, Irina Konstantinovna ha dato alla luce un figlio di nome Sasha. Ora è diventato un uomo adulto e lavora come ceramista.

L'imprenditore Leonid Minsky divenne la seconda moglie di Rodnina. Nel 1986, la coppia ebbe una figlia, Alain. Al momento la ragazza vive negli Stati Uniti e lavora in televisione.

</ p>