Il 30 luglio dell'anno scorso la magnifica Irina Alexandrovna Wiener ha celebrato il suo giubileo. Oggi vorremmo parlarvi un po 'di questa donna straordinaria.

Irina Wiener: biografia, nazionalità

biografia irina viner
Trenta luglio millenovecentoquarantottonella città di Samarcanda, in una famiglia ebrea dell'artista e il medico è nata una bella ragazza, che sarebbe diventato il capo allenatore del vasto Paese nella ginnastica ritmica. AE Viner, Artista del Popolo della Repubblica dell'Uzbekistan, e il dottore Zoya Zinovyevna Viner chiamarono sua figlia Irina. La ragazza è cresciuta, circondata dall'amore delle sue persone vicine - i suoi genitori e suo fratello. il lavoro del padre si è sviluppato in un gusto squisito e raffinato ragazza di talento, e la gentilezza e la simpatia madre - l'amore e il rispetto per le persone.

Così come a molti bambini di quel tempo, lo sportLa biografia di Irina Viner ha iniziato a svilupparsi nella cerchia della danza del Palazzo dei Pionieri della città di Tashkent. Poi c'erano lezioni di ginnastica ritmica. Il suo allenatore era il campione di Leningrado, la famosa Eleonora Sumarokova e Lilia Petrova. Tre volte Irina è diventata la campionessa dell'Uzbekistan. Nel 1966 brillantemente (con una medaglia d'oro) si diplomò alla scuola superiore e entrò facilmente nell'Istituto uzbeko di cultura fisica.

Esperienza lavorativa
viner irina biografia

La biografia di Irina Wiener è inestricabilmente collegata conginnastica artistica. Dal 1969, Irina Alexandrovna ha iniziato a lavorare nella riserva olimpica della gioventù a Tashkent. Venti anni (1972-1992), ha lavorato in questa città - prima allenatrice della squadra cittadina, e poco dopo le è stata offerta la posizione di allenatore della squadra nazionale dell'Uzbekistan. Le sue alunne "stellate" erano Vera Shatalina, Elena Kholodova, Venere Zaripova, Marina Nikolaeva. Per meriti speciali Irina Alexandrovna è stata insignita del titolo di allenatore onorario dell'Uzbekistan.

Biografia Irina Viner conosce un sacco di grandi e piccolivittorie. Prima delle Olimpiadi di Barcellona, ​​ha lavorato contemporaneamente come allenatore nazionale della Gran Bretagna. Grazie ai suoi sforzi, Viva Siferet e Debi Southwick salgono per la prima volta sul podio olimpico.

Allenatore della squadra nazionale

Subito dopo le Olimpiadi di Barcellona, ​​Irina Wiener,la cui biografia consiste in alcune vittorie, è stata invitata a Mosca, dove ha preso il posto di allenatore della squadra nazionale russa. E ancora una volta il famoso insegnante educa i campioni olimpici e i vincitori del premio oro e argento delle maggiori competizioni internazionali - Alina Kabaeva, Olga Belova, Julia Barsukova, Natalia Lipkovskaya.

Viner Irina: biografia, vita personale

irina viner biografia nazionalità
Naturalmente, il nome di questa donna è associato nel primogirare con lo sport. Ma la biografia di Irina Wiener non consiste solo nelle vittorie sportive. La vita personale di questa donna straordinaria si è sviluppata felicemente. Il marito Alisher Usmanov è un uomo d'affari famoso e di successo. Si sono incontrati nella loro prima giovinezza, in palestra. Era appassionato di scherma, lei - ginnastica ritmica. Il marito è un supporto affidabile di Irina Alexandrovna. Entrambi credono che questa sia una grande felicità, che il destino li ha dati l'un l'altro.

In un felice matrimonio, il figlio di Anton è nato. Ora lui e la sua famiglia vivono a Mosca. Dopo essersi diplomato, ha ricevuto una brillante formazione in Germania, Inghilterra, USA. Ora è il proprietario dei club "Sun City" e sponsor di tutti gli eventi di mia madre.

Allenatore imbattibile, persona forte e volitiva esolo una bellissima donna, Irina Wiener, la cui biografia dimostra dedizione e devozione per l'amato caso, una volta scelto, è un vivido esempio di imitazione.

</ p>