Proprio di recente, l'acquisto di un gas regolare ola cucina elettrica era un evento nella vita della famiglia media russa. Oggi, quando arrivano al negozio, gli occhi del compratore fuggono dall'abbondanza presentata lì. Il piano di cottura è elettrico, a gas, a gas-elettrico, fornelli da incasso. Come tra questo splendore raccogliere ciò che è veramente necessario? Come in tutto questo capire? Dopotutto, acquistare e collegare il piano di cottura è un'attività seria e richiede un'attenta preparazione. Proviamo a capire i tipi di piani di cottura. Come si differenzia il piano di cottura elettrico dalla cucina a gas? E quali sono i loro principali vantaggi e svantaggi.

Indipendentemente dal fatto che il piano di cotturaelettrico o gas, sono disponibili in due tipi. Il primo tipo è un piano di cottura dipendente. In questo caso, il forno si trova sotto il piano di cottura o la superficie, come viene anche chiamato, e ha un unico controllo con esso. Nella seconda variante, il piano di cottura è collegato separatamente dal forno ed è controllato autonomamente. Questo tipo di piano di cottura è chiamato indipendente. Oggi, tutti possono ordinare un set di mobili speciali, che sarà realizzato e attrezzato con qualsiasi attrezzatura da cucina tra cui scegliere. Ma recentemente c'è stata una situazione in cui i consumatori preferiscono i singoli piani di cottura. E questo non è sorprendente, perché possono essere facilmente integrati nei mobili da cucina esistenti. Oltre alle superfici di cottura nei negozi di oggi, è possibile trovare moltissimi diversi moduli incorporati: griglie integrate, piroscafi e friggitrici. Una tale abbondanza di moduli, anche nella più ordinaria cucina di medie dimensioni, permetterà di montare una superficie di lavoro che soddisfi pienamente le esigenze della padrona di casa.

I pannelli di cottura sono elettrici, a gas ecombinato - gas-elettrico. Il piano di cottura è elettrico, realizzato in acciaio al carbonio e ricoperto con smalto è considerato il più economico. Tuttavia, lei tollera perfettamente tutti i test che fanno parte del suo destino, e ha un bell'aspetto. Questo tipo di pannelli gode di una buona domanda tra gli acquirenti. In alcuni casi, i pannelli smaltati sono decorati con vetro temperato. Particolarmente bene con questi inserti sono le superfici di cottura a gas. Sembra che il gas brucia direttamente sul vetro. I pannelli realizzati in acciaio inossidabile sono più resistenti di quelli smaltati. Non hanno paura dei colpi e soffrono persistentemente degli effetti dell'acido acetico o citrico. Gli svantaggi di questi piani di cottura includono un prezzo più alto rispetto ai pannelli smaltati e il fatto che sono necessari prodotti di pulizia speciali per prendersene cura.

Cucina elettrica oa gasfatto di ceramica di vetro - il tipo più comune di superfici di cottura sul mercato russo. Sono molto più costosi di quelli smaltati e fatti di pannelli di acciaio inossidabile. Tuttavia, hanno una serie di vantaggi. Tali pannelli si scaldano molto rapidamente e altrettanto rapidamente si raffreddano. Questo materiale ha una bassa conduttività termica orizzontale, per cui le superfici laterali del pannello rimangono praticamente fredde. Oggi, le superfici di cottura in ceramica di vetro sono le più popolari. Un ruolo significativo in questo ha giocato il loro aspetto. Inoltre, sono facili da pulire. Il margine di sicurezza dei pannelli in vetroceramica è piuttosto alto, ma, tuttavia, è meglio evitare comunque forti impatti. Sfortunatamente, i pannelli di vetro ceramico non sono privi di difetti. Oltre al fatto che non tollerano i colpi di punta, non è consigliabile rovesciare alimenti contenenti zucchero. Per tali pannelli sarà necessario acquistare un nuovo set di piatti, poiché quello vecchio potrebbe non essere adatto. Si sconsiglia di utilizzare detergenti contenenti abrasivi durante la pulizia della superficie.

Ad oggi, la produzione di pannelli dimolte aziende sono impegnate in ceramica. Elencarli tutti non ha senso Possiamo dire che il più popolare tra i consumatori è il prodotto di Bosh e Ariston. I pannelli di cottura di questi produttori sono considerati non solo i più affidabili, ma anche i più avanzati in termini di utilizzo delle moderne tecnologie. Ad esempio, nei piani di cottura in vetroceramica della società Bosh, viene utilizzato il sistema TermoControl, utilizzando il quale l'hostess dovrà solo selezionare una modalità e la temperatura del bruciatore verrà controllata automaticamente. E nei moderni modelli di pannelli in vetroceramica si utilizzano gli elementi Ariston Hilight, che riscaldano l'anello in pochi secondi.

</ p>