Smartphone di marca californiana Apple - èapprofondimento tecnologico, moltiplicato per l'assoluta praticità del dispositivo, e tutto questo è elevato ad un grado di affidabilità. Tale affermazione a favore della società americana citata oggi è una sorta di a priori nel settore dei dispositivi mobili. Ma ... non importa quanto sia perfetto il telefono "mela", e senza una specie di airbag, che può essere considerato la modalità di recupero dell'iPhone, in una situazione critica, l'utente non può fare per definizione, dal momento che il sistema operativo iOS è un sistema il cui lavoro comporta un obbligo processo - impostazione del funzionale. Riguardo questa opzione e come usarla, tu, caro lettore, imparerai dal materiale dell'articolo.

"Il guaio è arrivato, dove non si aspettava": brevemente sulle cause dei problemi nell'iPhone

Come abilitare la modalità di ripristino di iPhone?

Come ogni altro sistema computerizzato,iOS è a rischio di un errore del software, che può eventualmente influire sull'inoperabilità parziale o totale del dispositivo nel suo complesso. Poiché l'iPhone, prima di tutto, è un mezzo di comunicazione individuale, la sua funzionalità offre la possibilità di organizzare determinate impostazioni in base alle preferenze dell'utente: luminosità del display, dimensione del carattere, tipo di avviso e una serie di altre modifiche. Allo stesso tempo, non dimenticare che l'iPhone è un dispositivo mobile multifunzione in grado di interagire con il proprietario attraverso il software installato. La modalità di ripristino dell'iPhone diventerà uno strumento popolare nel caso in cui l'utente effettui un'installazione non corretta di un'applicazione o implementa soluzioni software di terze parti (con jailbreaking attivo), che in definitiva influenzano negativamente la funzionalità completa del dispositivo.

Come riferimento: i concetti di "upgrade" e "rollback"

Sotto il titolo "iPhone Recovery Mode"è inteso come un metodo realizzabile per tornare alle impostazioni iniziali del dispositivo, per così dire, alle impostazioni di fabbrica e all'algoritmo di aggiornamento dell'ambiente operativo sostituendo completamente i file di sistema. Allo stesso tempo, la versione del sistema operativo può essere lasciata la stessa o aggiornata allo stato attuale. I due momenti sopra descritti sono fondamentalmente diversi. Pertanto, l'utente deve decidere autonomamente quale opzione sia più appropriata in termini di implementazione. Tuttavia, al fine di determinare quale sia il metodo più razionale, è necessario prestare attenzione ai sintomi del malfunzionamento e solo successivamente utilizzare la modalità di ripristino dell'iPhone.

Analisi e diagnostica

Modalità di ripristino IPhone

Quindi prima di tutto è necessario capire cosa è successo esattamente con il telefono:

  1. Durante il funzionamento del dispositivo di comunicazione si osservano "anomalie" sistematiche.
  2. Il telefono "si blocca" e non risponde affatto alla pressione dei tasti di navigazione.
  3. Nella prima fase del download di iOS, il logo "si blocca", senza segni evidenti di attività del sistema operativo.
  4. Quando si accende lo schermo del telefono nero e niente di più ...
  5. Il dispositivo mobile si riavvia automaticamente.
  6. L'utente è fermamente convinto che il telefono non sia stato soggetto a influenze meccaniche, mentre il pannello a sfioramento o uno dei dispositivi del dispositivo: bluetooth, Wi-Fi o fotocamera hanno smesso di funzionare.

Come abilitare la modalità di ripristino di iPhone: istruzioni passo-passo

Non ricorrere immediatamente a misure cardinali,uno dei quali è considerato un processo di reflash diretto. È probabile che lo "scarico" elementare sia esattamente lo stesso mezzo per ripristinare la capacità di lavoro del dispositivo di comunicazione illuminato. Forse, la "Modalità di recupero" attivata può curare il disturbo cellulare. Inizia con soluzioni semplici e solo se sono inutili, vai a scenari più seri di reincarnazione dell'iPhone.

Passo 1: Ricarica delle banane

Modalità di ripristino IPhone 5

  1. È necessario tenere premuti contemporaneamente i tasti "On" e "Home" e tenerli in questo stato per 10 secondi.
  2. Dopo che il logo appare sotto forma di mela morsicata, il telefono inizierà a "prendere vita".

Passaggio 2: ripristino tradizionale tramite il menu delle impostazioni

La modalità di ripristino di iPhone 5 può essere attivata utilizzando gli strumenti del dispositivo standard.

  1. Vai al menu "Impostazioni".
  2. Quindi vai alla scheda "Base".
  3. Attiva l'elemento "Ripristina".
  4. Dalla lista che appare, seleziona il tipo di cancellazione della memoria più accettabile per te.

Passo 3: come accedere alla modalità di recupero

Modalità di ripristino IPhone 5s

Per utilizzare questa modalità di ripristino, iPhone 5s o dispositivo simile di un'altra modifica deve essere completamente disattivato.

  1. Premere il pulsante "Home" e, tenendolo premuto, collegare il cavo USB dal kit al telefono.
  2. Solo dopo che il logo di iTunes e il logo USB sono visualizzati sullo schermo del cellulare, è possibile rilasciare il tasto premuto.

Naturalmente, il cavo di collegamento deve esserecollegato a un computer su cui deve essere installata la versione corrente del programma di cui sopra per il funzionamento con il dispositivo iPhone. Se tutte le azioni vengono eseguite correttamente, sul monitor verrà visualizzato un messaggio di servizio per informarti che la connessione ha avuto esito positivo.

Passaggio 4: tornare allo stato originale di iOS tramite la modalità di ripristino

Sapere come attivare la modalità di ripristino di iPhone non è sufficiente per rendere l'intero processo di questo tipo di servizio software correttamente e correttamente.

Inserisci iPhone in modalità di ripristino

  1. Dopo esserti connesso, un prompt di sistema con tre pulsanti (nella parte inferiore della finestra) apparirà sullo schermo: annulla, aggiorna e ripristina.
  2. La tua scelta è l'ultima opzione elencata.
  3. Nella finestra che si apre iTunes è inoltre necessario attivare il pulsante "Ripristina".
  4. Successivamente, inizierà il processo di recupero.

Passaggio 5: aggiorna iOS (aggiornamento del firmware del dispositivo)

Inserisci iPhone in modalità di ripristino DFUabbastanza semplicemente, tuttavia, non dimenticare che dopo il processo successivo del firmware tutte le informazioni dell'utente dal tuo dispositivo verranno distrutte. Pertanto, se esiste una tale possibilità, è necessario prima creare una copia di backup dei dati.

Trasferisci iPhone in modalità di ripristino

  1. Collegare il telefono al computer tramite un cavo di collegamento USB.
  2. Spegni completamente il dispositivo.
  3. Tieni premuti i pulsanti "Home" e "On" per 10 secondi.
  4. Dopo il tempo di cui sopra, rilasciare il tasto di accensione.
  5. Dopo un po 'sullo schermo del computerapparirà un messaggio che la modalità di recupero DFU di iPhone 5 (la modifica è specificata come esempio) è attivata, cioè è possibile eseguire ulteriori azioni con il telefono.

Passaggio 6: Il firmware aggira il sistema operativo del dispositivo

Nonostante il fatto che lo schermo del dispositivo iPhonecontinua a spaventare l'oscurità del display (ovvero la modalità "Aggiornamento firmware dispositivo"), iTunes determina il dispositivo connesso e visualizza un messaggio corrispondente sul monitor. L'algoritmo di ripristino rimane lo stesso (vedere il passaggio 4). Tuttavia, in modalità DFU, il processo del firmware è il più corretto, dal momento che la memoria dello smartphone è soggetta alla formattazione primaria e il sistema operativo è installato nell'area vuota dello storage mobile.

  1. Scarica l'ultima versione di iOS dal sito ufficiale di supporto Apple.
  2. Tenendo premuto il tasto Maiusc, fare clic sul pulsante Ripristina.
  3. Specificare la directory in cui si trova la versione scaricata di iOS.
  4. Dopo un breve processo di firmware, all'utente viene data l'opportunità di restituire i dati salvati (backup) al dispositivo aggiornato.
  5. Se non si dispone di un backup, è sufficiente scollegare il telefono dal computer e disattivare la modalità di ripristino.

Modalità di ripristino IPhone 4

iPhone 4 o dispositivo Apple di un'altra modificaNon è possibile visualizzare una versione ridotta di iOS. Tuttavia, questa restrizione è di natura puramente formale, come oggi ci sono molti modi, la cui attuazione è più vecchio (quella impostata inizialmente nel telefono) software di sistema, per così dire, di dimostrare il suo costante lavoro, potrebbe anche essere installato su iPhone senza ulteriori conseguenze negative. Per inciso, custom firmware sono incredibilmente popolare tra i proprietari di dispositivi Apple presentabile come si può estendere in modo significativo la funzionalità di "scatola» iOS presenta la versione ufficiale.

In conclusione

Quindi, prima di mettere l'iPhone nella modalitàrecupero, è necessario essere fermamente sicuri delle proprie azioni e della correttezza dell'algoritmo scelto per la riparazione del software. Nel frattempo, potrebbe benissimo essere che l'utente stia utilizzando la versione cloud dell'aggiornamento - "iCloud". In questo caso, è necessario caricare il telefono ed essere pronti per il fatto che il processo di recupero sarà in qualche modo protratto. Ma non ci sono garanzie (quando si utilizza questo metodo) che tutto passerà con il dovuto successo, no, perché spesso la velocità della connessione Internet lascia molto a desiderare. Vi auguro successo nel processo di recupero e funzionamento stabile del vostro dispositivo iPhone!

</ p>