Le norme di definizione danno definizioni in un modo o nell'altrocategorie utilizzate nella legislazione. Ad esempio, il Codice Penale fornisce spiegazioni per concetti come colpa, alibi, omicidio, il Codice Civile descrive quali obblighi, relazioni contrattuali, ecc. Di norma, le norme della definizione si trovano in parti separate della legislazione. Tuttavia, possono essere trovati nelle sezioni principali. Consideriamo in dettaglio le norme della definizione. L'articolo presenterà anche una classificazione di queste disposizioni per diversi motivi.

norme di definizione

Informazioni di base

La norma legale è considerata definitivaregola di condotta. È considerato obbligatorio per tutte le persone. Il mancato rispetto della regola comporta responsabilità. In latino, la norma significa "prescrizione esatta", "campione". Dopo la pubblicazione (promulgazione), è dotato di una natura di stato-imperioso. Il cerchio di persone su cui si estende il suo effetto non è definito. Comprende tutti i cittadini, le organizzazioni, gli enti statali. Basato sullo stato, la norma è protetta da lui.

Carattere generale

Si esprime nella diffusione dell'azione suun numero indefinito di soggetti. La norma funge da modello di comportamento. Non ha un destinatario specifico, non è diretto a una certa persona. In questo modo differisce, per esempio, da una decisione giudiziaria. La norma è rivolta a quelle entità che entrano o possono entrare o già partecipano alle relazioni da essa regolate. Il carattere generale consente di regolare non ogni caso specifico, ma di coprire tutte le situazioni, i fatti, le interazioni.

prova

Tutte le norme, comprese le definizioni, sonoriutilizzabile. Il loro obiettivo principale è regolare una certa sfera di relazioni sociali. Le norme sono ugualmente vincolanti per tutti. Ad esempio, il Codice del lavoro contiene disposizioni che regolano l'interazione di tutte le persone che partecipano al rapporto di lavoro. Le norme determinano il carattere uniforme e i confini delle attività dei soggetti che fanno parte del suo regolamento. Tutte le posizioni sono considerate astratte. Ciò significa che le norme non riguardano gli interessi di un particolare argomento o un numero limitato di persone. Non meno importante è il carattere rappresentativo vincolante. Le norme concedono a una persona il diritto di agire in un certo modo e allo stesso tempo ordina agli altri di fare lo stesso o di astenersi da esse.

i principi dello standard di definizione

struttura

La composizione delle norme è divisa in tre elementi:

  1. Ipotesi (ipotesi).
  2. Disposizione. Esprime l'attitudine verso un evento specifico.
  3. Sanzione. È una reazione dello stato a un'azione che va oltre i limiti di un modello di comportamento obbligatorio.

classificazione

La divisione delle norme in categorie può essere effettuata a seconda della natura dell'influenza sui rapporti nella società. In base a questo criterio, vengono individuate le seguenti disposizioni:

  1. Servizievole.
  2. Prohibitory.
  3. Dispositive (autorizzazione).

A seconda del grado di esposizione, si distinguono le seguenti norme:

  1. Imperativo. La loro azione è obbligatoria per tutti, senza eccezioni.
  2. Discrezionale. Offrono il diritto di scegliere.

La classificazione può anche essere effettuata dalla natura della partecipazione alla regolazione delle interazioni sociali. Su questa base, vengono individuate le seguenti norme:

  1. L'accertamento Indicano direttamente un fatto.
  2. Regolamentazione. Queste disposizioni regolano le regole di condotta nell'una o nell'altra situazione.
  3. Forze dell'ordine Queste disposizioni sono adottate al fine di mantenere i soggetti all'interno delle regole stabilite.

Definizioni - lo stato di diritto, con un carattere determinante.

norma di definizione nella costituzione

Proprietà di base

Le norme di definizione hanno tutte le proprietà,descritto sopra. Sono astratti e influenzano un numero indefinito di soggetti. Il compito principale di queste disposizioni è chiarire i concetti usati negli atti legislativi. Le più comuni sono le definizioni nella Costituzione della Federazione Russa. La legge fondamentale contiene concetti fondamentali e le loro definizioni. La definizione della Federazione Russa, citata nell'art. 1 del Capitolo 1, appare come norma statutaria. Le definizioni nella Costituzione costituiscono la base legale per tutti gli altri atti legislativi.

Aree chiave

Le norme di definizione e le norme di prescrizione danno la formulazione di eventi e categorie in 3 principali ambiti di attività sociale:

  1. Cittadinanza generale
  2. Criminale.
  3. Relativo alla protezione della proprietà intellettuale.

valore

I fondamenti della struttura statale, della creazione eil funzionamento delle istituzioni di potere, le associazioni pubbliche e politiche, l'esercizio dell'autogoverno territoriale, l'attuazione dei doveri e dei diritti dei cittadini e dei loro gruppi stabiliscono i principi dei principi. Le norme della definizione spiegano questi principi chiave a tutti i partecipanti alla relazione. Formano un sistema di interazioni sociali. In poche parole, le definizioni chiaramente e semplicemente interpretano concetti complessi.

norme di definizione nella costituzione della Federazione Russa

Il ruolo di

Nella sfera della regolamentazione, un posto speciale è occupato dadefinizioni normative e legali e standard operativi specializzati. Questi ultimi sono finalizzati alla formazione di determinati modelli di comportamento. Tuttavia, stabiliscono le regole tenendo conto delle caratteristiche specifiche di un particolare campo di attività. Le definizioni normativo-legali e le norme specializzate contribuiscono a una maggiore concretizzazione dell'apparato concettuale. Questo, a sua volta, fornisce un impatto più qualitativo sullo sviluppo delle interazioni nella società. Le funzioni principali che soddisfano le norme includono:

  1. Fondazione.
  2. Informativa.
  3. Esplicativa.
  4. Regolamentazione.
  5. Informazioni.
  6. Interpretativa.

Assicurando la protezione legale di una categoria, eliminano la possibilità di interpretazioni diverse.

norme di definizione e norme di prescrizione

Tipi di disposizioni esplicative

La classificazione delle definizioni è effettuata da varimodi. Poiché il metodo più comune di differenziazione è la separazione, basata sulla comprensione della relazione tra i diversi concetti, la loro mutua trasformazione l'uno nell'altro. Nella scienza, sono definiti tre gruppi di norme di definizioni:

  1. Dottrinale. Determinano la struttura di qualsiasi teoria.
  2. Praticamente applicato. Sono le definizioni che si sono formate nel corso dell'attività sociale, sono state legalizzate da atti di autorità superiori e sono diventate obbligatorie per tutte le materie.
  3. Legale. Sono istituiti da istituzioni rappresentative (legislative) competenti. Tali norme sono prescrittive. Al loro posto, significato, ruolo nella regolazione delle interazioni sociali, differiscono dal primo e dal secondo. Tuttavia, insieme a questo, non vi è alcuna differenza insuperabile tra i tre gruppi, dal momento che tutti agiscono come elementi integranti del sistema giuridico russo.

A seconda dei casi in cui diventa necessario utilizzare le definizioni, sono suddivisi in:

  1. Comunemente usato Includono, in particolare, concetti come "lavoratore", "datore di lavoro", "contratto", ecc.
  2. Speciale. Questi termini possono essere definiti professionali. Per loro, in particolare, è possibile portare questo concetto, come "giurisprudenza".
    definizioni legali normative e norme specializzate

Norme della definizione: esempi

Come detto sopra, le definizioni sono presenti inla maggior parte degli atti legislativi. Il codice penale spiega il concetto di omicidio. Sono riconosciuti come deliberatamente causa di morte a un altro cittadino. Nel codice penale ci sono spiegazioni di altri concetti. Ad esempio, spiega che un tale crimine nel suo insieme. Chiamano un atto pericoloso per la società, coinvolgendo l'applicazione alla punizione criminale colpevole. Nell'art. 1 гл.1 della Costituzione è spiegato il concetto della Federazione Russa è uno stato federale democratico legale con la forma di gestione repubblicana.

risultati

Analizzando quanto sopra, possiamo concludereil seguente Le norme della definizione sono quelle in cui sono spiegati i concetti di base utilizzati negli atti legislativi, per i quali una doppia interpretazione è inaccettabile. Ciò significa che il loro compito principale è la definizione precisa e precisa di una particolare categoria o evento. Qualsiasi interpretazione ambigua dei concetti può portare a violazioni quando si applicano le leggi nella pratica. Ciò, a sua volta, può comportare la violazione degli interessi dei cittadini, delle persone giuridiche, dello stato, degli enti statali e di altre entità che partecipano a determinate relazioni. Le norme di definizione dovrebbero essere chiare non solo al legislatore o alle istituzioni di potere, ma anche alla popolazione. A tale riguardo, la formulazione delle definizioni dovrebbe contenere parole semplici quanto più semplici, il cui significato non deve essere ulteriormente spiegato. Insieme a questa definizione dovrebbe dare la definizione più completa di una categoria. Non ci possono essere lacune o inesattezze nella spiegazione.

definizioni legali normative e norme operative specializzate

conclusione

Non si può dire che le norme di definizione sianoil più importante nel sistema. Tuttavia, la loro importanza e il loro ruolo sono difficili da sovrastimare. Le definizioni sono sviluppate per una maggiore chiarezza e trasparenza della legislazione. Gli esperti raccomandano che prima di leggere qualsiasi atto, esaminare la parte introduttiva (generale). In esso, di regola, ci sono tutti i termini usati nella legge, così come le definizioni a loro. Spesso gli atti contengono riferimenti alle norme delle definizioni. Questo è fatto in modo da non sovraccaricare il testo con termini e definizioni. In alcuni casi, questa azione è giustificata, perché ci sono leggi in cui molte informazioni e l'inclusione di informazioni aggiuntive in esse sono inopportune. Alcuni esperti ritengono che i cittadini debbano conoscere le norme di base della definizione che esiste nell'ordinamento nazionale. In pratica, questo può davvero tornare utile, specialmente nei casi in cui è necessario rivolgersi a istanze o autorità giudiziarie. Una persona legalmente istruita ha più possibilità di difendere la sua causa. Allo stesso tempo, può proteggere i suoi interessi in modo indipendente, senza ricorrere all'aiuto degli avvocati. Ma a volte una conoscenza delle definizioni non è sufficiente. In un certo numero di casi, è necessario comprendere le complessità della legislazione, essere guidati dagli articoli e dai loro cambiamenti, comprendere l'operazione concreta di alcune disposizioni. In tali situazioni, ovviamente, senza l'aiuto di un avvocato non può fare.

</ p>