La malattia è causata dal virus dell'herpes simplex. Ce ne sono sei di tipi, ma due sono particolarmente comuni. Nel primo tipo colpisce il viso e labbra, un po 'meno - il torso. Al secondo tipo il sistema genito-urinario (urogenitale) è stupito, causa un herpes di un membro sessuale. Negli ultimi anni, i medici concordano sul fatto che l'herpes ha iniziato a mutare, è in grado di spostarsi da uno all'altro. In altre parole, un virus del primo tipo può causare l'herpes sul pene e l'herpes del secondo tipo può apparire su qualsiasi parte del tuo corpo. Tuttavia, tali ipotesi non sono state ancora dimostrate.

Herpes sul pene - la via dell'infezione

Il secondo tipo di herpes ha ricevuto un altro nome -Genitale. Questa è la malattia più comune tra quelle trasmesse attraverso il contatto sessuale. Il virus viene trasmesso per contatto con il corriere (rapporti sessuali, sesso orale o anale). Il più alto tasso di incidenza si osserva all'età di 20-30 anni. Prendi un uomo e una donna. L'aumentato rischio di infezione da herpes genitale si verifica con un gran numero di contatti sessuali, specialmente quelli casuali. È impossibile escludere la possibilità di infezione domestica (uso di un asciugamano, sapone, ecc.). Di regola, il paziente è contagioso solo durante un'esacerbazione. Ma è in questo momento che il livello di contagiosità è molto alto. Il periodo di incubazione va da due a tre giorni a una settimana.

Come si manifesta l'herpes sul pene? Herpes genitale in un uomo.

Negli uomini, così come nelle donne, l'herpesmanifestato sotto forma di eruzione cutanea. L'esordio della malattia è acuto. L'herpes sul pene di solito si trova sulla testa (meno spesso nel perineo e nello scroto). Appaiono piccole bolle con un bordo rosso. Le bolle esplodono, lasciando al loro posto l'erosione. A volte possono unirsi, formando più ampi punti focali di sconfitta.

Fenomeni simili sono possibili nell'uretracanale (uretrite herpetic). I pazienti sentono bruciore e dolore. Spesso si nota la fuoriuscita urinaria dall'uretra. Possibile aumento dei linfonodi inguinali e aumento della temperatura.

Il trattamento richiede l'herpes sul pene?

Dopo una o due settimane, i sintomi scompaiono, ma in un terzo dei casi si ripresenta l'herpes. L'impulso alla ricaduta può essere stress, disturbi alimentari, diminuzione dell'immunità, ecc.

L'infezione in sé non influisce sugli altri organi(Erpetica epididimite o prostatite non è), ma herpes urogenitali croniche può causare l'attivazione della flora batterica saprofita (Escherichia coli, Staphylococcus aureus). E questo, a sua volta, uretrite batterica, prostatite, vescicole e epididymo. E il trattamento in questo caso sarà molto lungo e complicato.

Pertanto, il trattamento è meglio iniziare nella fase iniziale. Il farmaco più efficace per l'herpes (e il primo e il secondo tipo) è lo zovirax (o acyclovir). Prodotto sotto forma di iniezioni, compresse, unguenti. Tuttavia, il suo effetto è diretto non tanto sul trattamento, ma piuttosto come un arresto della fase acuta. Qui è necessaria una terapia immunomodulante complessa. Altri farmaci antivirali usati nel trattamento dell'herpes genitale comprendono famciclovir, aciclovir, foscarnet, valaciclovir. Come sapete, il virus dell'herpes è più spesso aggravato nelle persone con ridotta immunità. Meglio ancora consultare un immunologo.

Il mantenimento preventivo della malattia consiste nell'evitaremodi di infezione. In altre parole, non permettere rapporti sessuali con un partner di cui non ti fidi; rinunciare a rapporti sessuali casuali (in casi estremi, usare i preservativi, anche se non possono garantire di proteggerti dall'infezione, perché la trasmissione può avvenire attraverso le mani, le labbra); se si sospetta di essere infetto, contattare un urologo.

</ p>