Purtroppo, la dieta non è solopersone che vogliono avvicinare i loro volumi all'ideale, ma anche a coloro che soffrono di alcune malattie, incluso, ad esempio, il diabete di tipo 2. In questo caso, la conformità con la dieta contribuisce alla perdita di peso ed è anche una parte significativa del trattamento della malattia. La dieta per il diabete di tipo 2 ha le sue caratteristiche, ma non dare per scontato che il menu del giorno non possa essere gustoso, vario e anche leggermente dolce.

In breve, una dieta per il diabete di tipo 2 dovrebbeessere basato sul consumo di verdure (circa 800-900 g al giorno) e frutta (circa 300-400 g). Uniscali al meglio con prodotti a base di latte fermentato (0,5 litri), pesce e carne (300 g), funghi (150 g). Potete permettervi un po 'di carboidrati, ad esempio, 100 grammi di pane o 200 grammi di cereali / patate al giorno e dolci utili. Tutto questo per restituire alle cellule la sensibilità del corpo all'insulina e la capacità di assimilare lo zucchero. Una dieta con diabete di tipo 2 in combinazione con un adeguato sforzo fisico può aiutare a evitare il trattamento farmacologico e consentire di vivere una vita piena.

Per cominciare, chiariamo che non è possibile consumare nei diabetici:

- zucchero, miele e dolcificanti artificiali;

- dolci (in casi estremi si può mangiare una piccola porzione di cioccolato fondente);

- prodotti che contengono fruttosio, glucosio, ecc .;

- prodotti a base di cereali (cereali, pane, torte, biscotti, biscotti, ecc.);

- verdure con un alto contenuto di amido e carboidrati (patate, fagioli, piselli, barbabietole, carote);

- frutta dolce (uva, fragole, banane);

- Fast food;

- fiocchi di latte, limitare il consumo di latte, formaggio e yogurt intero;

- succhi di frutta non diluiti;

- prodotti contenenti grassi saturi (burro, carne grassa, grasso, latte intero grasso);

- alcol.

Cosa puoi mangiare con il diabete di tipo 2:

- prodotti ad alto contenuto di fibre vegetali: frutta (mele, pesche, pompelmi, ecc.), cereali grezzi, non trasformati, noci, verdure;

- carne bovina, frattaglie, carne di pollame;

- pesce e frutti di mare;

- latte scremato, yogurt, formaggio;

- Proteine ​​dell'uovo di gallina.

La dieta per il diabete di tipo 2 è vitale, ma dovrebbe essere gradualmente trasferita ad essa. Per rendere questo più facile per te, ecco alcune semplici regole:

1) Cerca di non avere una casaprodotti provocatori, come dolci, torte, biscotti, torte. Indossa un tavolo, in un frigorifero ci sono piatti o vasi luminosi con frutta, bacche, verdure e verdure ben tagliate e posate.

2) Impara a "comprare" da te un carboidratocibo. Ad esempio, hai davvero voluto un dolce. Eliminare completamente per un giorno dalla dieta tutto ciò che contiene carboidrati, sostituendolo con una cassaforte per te stesso verdure (diversi tipi di cavolo, cipolle, cetrioli, pomodori e molti altri). Poi la sera ti puoi permettere una piccola torta o una caramella al cioccolato preferita.

3) Non dimenticare di dividere la piastra in due parti: da un lato, le verdure vengono deposte, da cui inizia il pasto, e la seconda parte è divisa in due uguali con proteine ​​(carne, pesce, per esempio) e carboidrati amidacei (pasta, riso, patate, pane integrale).

4) Guarda le porzioni di ciascuno dei prodotti a base di carboidrati.

5) Liquido: acqua pura, caffè, tè, composte, prodotti a base di latte acido e acqua minerale, preferibilmente consumati prima dei pasti e non immediatamente dopo.

6) Impara a mangiare spesso (5-6 volte al giorno), ma a poco a poco, allo stesso tempo. La cena dovrebbe essere almeno 1,5-2 ore prima di andare a dormire.

7) Preparare un prodotto noto da lungo tempo in un modo nuovo,usando solo quello che puoi Ad esempio, per preparare la carne, invece di pane, fiocchi d'avena, scottati e macinati nelle foglie di cavolo, i verdi sono buoni. E per non soffrire costantemente con un contorno, è possibile acquistare o prepararsi da soli in estate verdure surgelate, che al momento freddo in umido per 20 minuti.

Dieta nel diabete di tipo 2 non può essere troppoopprimente, se segui le semplici regole da cui dipende il futuro. Entra nella dieta tutto ciò che è permesso per questa malattia e sperimenta sulla tua salute!

</ p>