proprietà medicinali e controindicazioni alla menta

Una delle piante più universali èmenta. Le proprietà curative e le controindicazioni di questa perenne sono diverse. La menta viene conservata prima che inizi a fiorire: si strappano le foglie e si asciugano all'ombra, dove c'è accesso all'aria fresca. In nessun caso puoi asciugarlo al sole: molte sostanze utili evaporeranno. C'è un'opinione errata che la melissa sia una zecca. Le proprietà medicinali e le controindicazioni del body sono simili, appartengono alla stessa famiglia, ma a un genere diverso. La melissa contiene molto meno olio essenziale, ricorda un limone e la menta odora di mentolo; I fiori di melissa sono raccolti in falsi anelli e infiorescenze di spicchi di menta. Quindi, con cosa può essere d'aiuto?

Proprietà terapeutiche e controindicazioni

La menta riduce la pressione sanguigna e quando viene assuntaquantità moderate di effetti benefici sul sistema circolatorio, sul cuore e sulla digestione. Questa erba ha proprietà anestetiche e antispasmogene. Anche per curare l'infiammazione della gola, aiuterà la menta. L'uso di varietà lenitive di questa erba ha un effetto positivo sul sistema nervoso. In caso di infiammazione o mal di testa, l'olio essenziale di menta piperita viene strofinato sulla pelle; dai raffreddori fai l'inalazione. Per il trattamento della malattia renale del succo di menta piperita viene spremuto, è anche utile come diuretico. Con la febbre, l'infiammazione dell'apparato respiratorio e il sistema urogenitale, anche la menta aiuterà.

proprietà medicinali menta erba

Proprietà terapeutiche e controindicazioni di questole piante dovrebbero essere attentamente esaminate prima dell'uso, in quanto ha un grave effetto sul sistema riproduttivo. Il risultato del trattamento dipende solo da quanta applicazione era appropriata, quindi la menta deve essere usata con cautela. Se una persona è nauseata nel trasporto, dovrebbe annusare e masticare un ramoscello di menta fresca o respirare in un fazzoletto, leggermente inumidito con olio essenziale di menta - questo molto probabilmente darà un effetto positivo. Il tè con questa erba ha un effetto rinfrescante, diaforetico, coleretico ed è anche in grado di calmare o rallegrare.

Tè alla menta, che lenisce: foglie fresche di foresta di menta russa da schiacciare in una tazza con un mortaio per espellere il succo; versare acqua bollente e insistere per 5 minuti; pulire il tè con un setaccio, aggiungere il miele, fresco. Bevi freddo o caldo.

Tè alla menta, che rinvigorisce: le foglie essiccate di menta piperita o menta piperita inglese in polvere. Preparare senza setaccio acqua bollente per un minuto, ben presto mescolare e bere caldo insieme al precipitato.

Gli scienziati hanno fatto una scoperta: l'uso frequente di mentolo riduce il livello nel corpo

applicazione alla menta
testosterone. Ciò significa che l'uso della menta in grandi quantità è controindicato per gli uomini. Non dovrebbe essere usato per le persone con intolleranza, e anche per coloro che soffrono di ipotensione arteriosa e sonnolenza. Se abusato, questa pianta può causare bruciore di stomaco e vene varicose. Le varietà tonificanti non possono essere utilizzate da persone con nervosismo aumentato. Non darli a bambini in età prescolare: influenzano negativamente la maturazione del sistema riproduttivo e causano iperattività. In soli pochi mesi prima del concepimento è meglio abbandonare l'uso di mentolo in ogni sua forma: è controindicato nelle donne in gravidanza e coloro che soffrono di infertilità perché può causare anomalie fetali e ridotta fertilità.

Ecco un'erba così ambigua - menta. Le sue proprietà curative possono diventare pericolose, se non altro per mostrare incuria nella sua applicazione.

</ p>