La procedura per determinare i gruppi sanguigni secondo il sistema ABOconsiste nell'identificare gli antigeni A e B negli eritrociti utilizzando anticorpi standard e l'uso di agglutinine nel plasma o nel siero del sangue analizzato da globuli rossi standard. La tecnica è stata sviluppata all'inizio del 20 ° secolo ed è ancora attivamente utilizzata in medicina. La determinazione degli antigeni A e B è dovuta agli zeolitoni anti-A e anti-B.

Concetti di base

I donatori sono sempre determinati non solo dagli antigeninei globuli rossi, ma anche agglutinine nel siero (plasma) con eritrociti standard. Il sangue venoso è usato come biomateriale. Prima lo studio è necessario abbandonare cibi grassi il giorno prima analisi, e non fumare per mezz'ora prima di fare il test. gruppo sanguigno è determinato due volte, prima in uno studio medico, dove raccolto il materiale, e poi confermata da studi in laboratorio.

la determinazione del gruppo sanguigno evita in modo trasversale

La definizione di gruppi sanguigni secondo il sistema ABO èil test principale utilizzato in transfusiologia. Inoltre, un sistema simile di gruppi sanguigni è presente in alcuni animali, ad esempio negli scimpanzé, nei gorilla e nei bonobo.

Storia della scoperta

Nella scienza, c'è una visione generalmente accettata cheil metodo per determinare i gruppi sanguigni secondo il sistema ABO fu rivelato per la prima volta da Karl Landsteiner, uno scienziato austriaco, nel 1900. Quindi descrisse nel suo lavoro tre tipi di antigeni. Per questo in trent'anni ha ricevuto il premio Nobel per la medicina e la fisiologia. A causa del fatto che non esisteva una stretta relazione tra gli scienziati, in seguito scoprirono che il serologo ceco Jan Janski, indipendentemente dalle ricerche di K. Landsteiner, descrisse per la prima volta quattro gruppi sanguigni umani, ma i suoi studi non erano noti a un vasto pubblico. Allo stato attuale, è la classificazione sviluppata da J. Jansky che viene applicata in Russia e nelle repubbliche dell'ex Unione Sovietica. Negli Stati Uniti, WL Moss ha creato il suo lavoro simile nel 1910.

tecnica di raggruppamento del sangue

Il metodo per determinare i gruppi sanguigni secondo il sistema ABO usando tsoliklonov

Il gruppo sanguigno dovrebbe essere determinato all'interno conbuona illuminazione con un intervallo di temperatura tra 15 e 25 gradi Celsius, poiché le deviazioni da questa norma possono influenzare i risultati dello studio. Le iniziali e il cognome del paziente sono scritti sulla piastra o sulla piastra. Da sinistra a destra o attorno al cerchio, viene applicata la notazione standard per i gruppi (O (I), A (II), B (III)). Sotto di loro, sieri appropriati vengono posizionati a gocce da pipette separate per ogni specie. Quindi il sangue del paziente viene aggiunto a loro. Il materiale per la ricerca è preso dal lobo o dal dito. Ciò richiede la tecnica per determinare il gruppo sanguigno secondo il sistema ABO.

L'uso di eritrociti,che si trovano nel tubo dopo la formazione del coagulo. È necessario che la quantità di siero fosse superiore alla quantità di sangue aggiunto di dieci volte. Successivamente, le gocce vengono mescolate con bastoncini di vetro (separatamente per ciascuna). Entro cinque minuti, facendo oscillare delicatamente il piatto, osservando la comparsa di una reazione di emoagglutinazione. Si trova nel fatto che compaiono piccoli grumi rossi, che si fondono in quelli più grandi. Il siero in questo momento perde quasi completamente il colore.

Al fine di eliminare la falsa emoagglutinazionesemplice incollaggio di eritrociti, è necessario aggiungere una goccia di soluzione fisiologica dopo tre minuti e verificare se l'agglutinazione rimane. Se è così, allora è vero. Tutto, la definizione di gruppi sanguigni secondo il sistema ABO su questo è completata.

definizione dei gruppi sanguigni tramite il sistema ev

Interpretazione dei risultati

Di conseguenza, ci possono essere quattro reazioni:

  • non c'è agglutinazione con nessuno dei sieri - il primo gruppo di O (I);
  • la reazione si è manifestata con i sieri I (ab) e III (a) - il secondo gruppo A (II);
  • l'agglutinazione si verifica con i sieri I (ab) e II (b) - il terzo gruppo B (III);
  • se la reazione avviene con tre sieri,È necessario eseguire una procedura aggiuntiva con i reagenti del gruppo AB (IV), che sono standard; se non c'è agglutinazione in tale goccia, possiamo supporre che questo è il 4 ° gruppo sanguigno AB (IV).

Metodo espresso per fattore Rh

Il metodo per determinare i gruppi sanguigni secondo il sistema ABO presuppone la rilevazione simultanea del fattore Rh (Rh).

La superficie della piastra è pre-bagnata escrivono su "siero di controllo" e "siero antireo". Quindi una o due gocce dei reagenti necessari sono poste sotto le iscrizioni e il materiale analizzato viene aggiunto a loro. Per fare ciò, è possibile utilizzare anche il sangue del dito (nella stessa quantità del volume del siero) o i globuli rossi rimasti sul fondo della provetta dopo la comparsa del coagulo (metà del volume di siero). La scelta del materiale per il risultato finale non è influenzata. Quindi, il sangue e il siero vengono miscelati con una bacchetta di vetro asciutta, dopo di che attendono che la reazione si verifichi per cinque minuti. Per eliminare letture false, dopo tre o quattro minuti, viene aggiunta una soluzione isotonica di cloruro di sodio (solo poche gocce). Molto spesso viene effettuata la determinazione del gruppo sanguigno secondo il sistema ABO e Rh.

algoritmo per determinare il gruppo sanguigno dal sistema ev

Se l'agglutinazione di erythrocytes in una goccia consi verifica il siero, questo indica un sangue Rhesus positivo. Secondo le statistiche, Rh + si verifica nell'85% della popolazione mondiale. La sua mancanza ci consente di parlare dell'affiliazione Rh-negativa. Se l'agglutinazione è comparsa nel siero di controllo, allora è diventata inutilizzabile. Sfortunatamente, l'algoritmo per determinare il gruppo sanguigno secondo il sistema ABO non sempre funziona perfettamente.

Quali errori si possono fare con questa tecnica?

Le inesattezze nel determinare il sangue appartenente a un particolare gruppo dipendono dai seguenti motivi:

  • Tecnico.
  • Specificità biologica del sangue.
  • La natura incompleta dei sieri standard ed eritrociti.

Errori tecnici

Possibili errori nel determinare il gruppo sanguigno del sistema ABO in modo incrociato:

  • Siero errato sulla piastra.
  • Proporzioni quantitative errate del materiale.
  • Uso di piastre insufficientemente pulite opiastre che vengono a contatto con il sangue (ciascun siero deve essere raccolto da una pipetta separata, che deve essere lavata con una soluzione di cloruro di sodio (a una concentrazione dello 0,9%)).
  • Registrazione errata del materiale analizzato.
  • Inosservanza del tempo richiesto perl'inizio dell'agglutinazione - non è necessario affrettarsi e prendere in considerazione la reazione prima della scadenza di cinque minuti, perché il sangue può avere agglutinogeni deboli. Per esagerare non è necessario, perché le gocce possono asciugare dai bordi e portare a una conclusione falsa. È importante seguire le regole per determinare il gruppo sanguigno secondo il sistema ABO.
    determinazione dei gruppi sanguigni mediante il sistema ev utilizzando sieri standard
  • La centrifugazione errata può anche portare a un risultato falso.
  • Temperatura dell'aria superiore a quella consentita,colpisce l'assenza di agglutinazione. Per evitare errori di questo tipo, è necessario utilizzare un siero speciale, progettato per funzionare in climi caldi. Determinare i gruppi sanguigni su una piastra o piastra, la cui superficie esterna cade in acqua fredda.

Errori di specificità biologica

Gli errori associati alla specificità biologica del sangue analizzato sono divisi in due tipi.

  • Dipende dalle caratteristiche dei globuli rossi.
  • Errori dovuti alle caratteristiche biologiche del siero.

Consideriamo ogni specie in modo più dettagliato.

Dipende dalle caratteristiche dei globuli rossi

  • Agglutinazione tardiva, dovuta a "debole"forme di erythrocytes e antigeni. Per evitare errori, è necessario determinare il gruppo sanguigno di donatori e riceventi utilizzando eritrociti standard. Identificare l'agglutinogeno A2 deve essere riesaminato con altri tipi di reagenti e altri piatti, aumentando il tempo di registrazione della reazione.
  • "Panagglutinazione" ("autoagglutinazione") - abilitàsangue per mostrare la stessa reazione di natura non specifica con tutti i sieri, incluso il proprio. Dopo cinque minuti, l'acuteness di tale agglutinazione si indebolisce, anche se dovrebbe intensificarsi. casi simili si verificano in pazienti con cancro, bruciato e altri. Come controllo, è necessario valutare l'espressione di agglutinazione dei globuli rossi analizzate in un siero standard del quarto gruppo e soluzione salina. Quando "panagglutinazione" il gruppo sanguigno viene determinato come risultato del triplo lavaggio dei globuli rossi. Se non fornisce il risultato desiderato, vale la pena ricampionare il campione di sangue in una provetta preriscaldata e posizionare il campione in un contenitore termico per mantenere una temperatura di 37 gradi Celsius e oltre. Quindi deve essere consegnato a un laboratorio in cui viene mantenuta la temperatura di cui sopra e vengono utilizzate soluzione salina fisiologica riscaldata, piastra e reagenti.

regole per determinare il gruppo sanguigno dal sistema ev

  • A volte vengono analizzati i globuli rossi del sanguesono disposti come "monete" e possono essere presi come agglutinati. Se si aggiungono due gocce di soluzione isotonica e si agita delicatamente la piastra, i globuli rossi assumono la posizione corretta.
  • Incomplete o misto agglutinazione, che si verificano in pazienti con un secondo, terzo, e quarto gruppo a seguito di trapianto di midollo osseo, o nei primi tre mesi dopo la trasfusione 0 (I).

A causa delle caratteristiche biologiche del siero

  • Durante i test di routine come risultatola precedente sensibilizzazione ha rivelato anticorpi di diversa specificità. Abbiamo bisogno di determinarlo e raccogliere i globuli rossi senza il contenuto dell'antigene a cui viene rilevata l'immunizzazione. Il ricevente deve necessariamente selezionare sangue donatore compatibile individualmente.
  • Non ci sono anticorpi A e B, che si osservano nei neonati e nei pazienti che soffrono di oppressione dell'immunità umorale.
  • Quando si formano "monete" anomaleil risultato deve essere confermato prendendo i globuli rossi standard del primo gruppo. Una soluzione di cloruro di sodio e la piastra oscillante aiutano a differenziare i veri agglutinati e le "monete".
    determinazione dei gruppi sanguigni dal sistema ev con l'aiuto di tsolibones

Errori associati all'uso di eritrociti e sieri standard inferiori

I sieri deboli con una data di conservazione passata o con un titolo inferiore a 1:32 sono in grado di iniziare una agglutinazione debole e tardiva. L'uso di tali reagenti è inaccettabile.

Uso di globuli rossi standard inadattio siero di latte, preparato in condizioni non sterili e conservato in misura insufficiente, porta alla comparsa di agglutinazione "batterica", che è di natura non specifica.

Ci sono molte ipotesi popolari sugruppi sanguigni del sistema ABO, che apparve immediatamente dopo la sua scoperta in varie culture del mondo. Ad esempio, negli anni '30 del secolo scorso in Giappone e in alcuni altri paesi ricevuto una teoria popolare che collega il tipo di sangue con un particolare tipo di personalità. Teorie simili sono popolari oggi.

C'è anche l'opinione che una persona che ha il gruppo A sia soggetta a una grave sbronza, O è associata a denti buoni e al gruppo A2 - con il più alto livello di QI. Ma tali affermazioni non sono scientificamente provate.

Abbiamo esaminato la definizione di gruppi sanguigni utilizzando il sistema ABO utilizzando sieri standard.

</ p>