L'erosione della cervice è abbastanza comuneIl problema affrontato da donne per lo più mature. Pertanto, le domande sul perché c'è l'endocervicosi, che cos'è e quali sono i suoi sintomi, sono molto rilevanti. È noto che alcune forme di questa malattia sono considerate una condizione precancerosa.

Endocervicosi: che cos'è?

endocervicosi di cosa si tratta

L'endocervicosi è una malattia cheè accompagnato da un cambiamento nei tessuti epiteliali della cervice. In alcuni casi, potrebbe anche esserci una violazione dell'integrità del canale cervicale. Allo stesso tempo, c'è un endocervicosis formazione attiva progressiva di nuove strutture ghiandolari, nonché la trasformazione dello strato epiteliale prismatico in un appartamento, multistrato. È questa forma della malattia che è considerata la più pericolosa ed è spesso un prerequisito per lo sviluppo di malattie tumorali.

Endocervicosi: che cos'è e perché si verifica?

Prima di tutto, va notato che il più delle volteLe cause dei cambiamenti nei tessuti della cervice sono infezioni, comprese quelle trasmesse sessualmente. L'endocervicite si sviluppa spesso sullo sfondo di un trauma interno, che può verificarsi durante una procedura ginecologica o se vengono utilizzati abusivamente alcuni contraccettivi chimici e di barriera. In alcuni casi, la colpa di tutto è scarsamente eseguita.

Anche i fattori di rischio sono considerati riduzionedifesa immunitaria. Dalla malattia a volte soffrono le ragazze che iniziano sessualmente troppo presto. D'altra parte, quasi tutte le malattie infiammatorie degli organi pelvici aumentano il rischio di erosione. Inoltre, l'elenco delle cause può includere le malattie del sistema endocrino, in quanto una violazione del normale background ormonale può portare a un cambiamento nei tessuti della cervice.

Endocervicosi: che cos'è e quali sintomi sono accompagnati?

diagnosi di endocervicosi

Nelle fasi iniziali, si verifica spesso l'erosioneasintomatica: i cambiamenti si notano accidentalmente durante un esame ginecologico programmato. Ma mentre i tessuti cambiano, compaiono anche alcuni segni caratteristici.

Prima di tutto, ci sono dei dolori alla basestomaco. Alcune donne si lamentano anche del prurito dei genitali esterni. Abbastanza spesso il rapporto sessuale è accompagnato dall'assegnazione di una piccola quantità di sangue. Con l'ulteriore progressione della malattia, la secrezione purulenta inizia ad apparire dalla vagina. Notando tali sintomi, si dovrebbe contattare immediatamente un ginecologo.

Trattamento endocervicale: trattamento

trattamento endocervicit

Certamente, per cominciare, è necessario condurreesame ginecologico. Di regola, l'erosione è accompagnata da gonfiore e arrossamento della cervice. Se si sospetta una forma progressiva della malattia richiesti studi di laboratorio su campioni di tessuto per confermare l'assenza di malignità. In ogni caso, solo un medico può diagnosticare "endocervicosi", quindi non automedicare.

Il metodo di trattamento più comunemente usato èdiatermocoagulazione: durante la procedura, le aree colpite della cervice sono cauterizzate, interessandole con temperature elevate. Ma questo metodo non è adatto per il trattamento di donne che non hanno ancora avuto una gravidanza, a seguito della procedura, l'elasticità delle fibre muscolari diminuisce, che può causare problemi in futuro.

Inoltre, per rimuovere le aree interessateL'azoto liquido viene usato, quando esposto, i tessuti "malati" vengono distrutti. Il più sicuro è il trattamento laser dell'erosione, che fornisce risultati più accurati e riduce il rischio di sanguinamento. In ogni caso, nei prossimi due mesi a una donna è vietato fare sesso.

</ p>